Fertilità femminile: attenzione ai lavori pesanti

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 04/04/2017 Aggiornato il 04/04/2017

Le donne che svolgono lavori pesanti, dal punto di vista fisico, hanno più problemi di fertilità. Ecco perché

Fertilità femminile: attenzione ai lavori pesanti

La fertilità femminile è il risultato di una serie di equilibri delicati e fattori di vario tipo che interagiscono fra di loro in maniera complessa e non sempre chiara. Ancora oggi, non si conoscono tutti gli elementi che svolgono un ruolo favorevole e quelli che, al contrario, agiscono come un ostacolo. Fra questi ultimi, perlomeno per quanto riguarda la fertilità femminile, ci sarebbero anche certe professioni, in particolare i lavori pesanti e quelli che prevedono turni notturni. A rivelarlo è uno studio condotto da un gruppo di ricercatori statunitensi, della Harvard Chan School of Public Health, pubblicato sulla rivista Occupational & Environmental Medicine.

Difficoltà di concepimento

La ricerca ha coinvolto circa 500 donne che avevano chiesto assistenza perché presentavano problemi di fertilità di varia intensità e non riuscivano a rimanere incinte. Tutte sono state invitate a compilare dei questionari sugli stili di vita, in particolare sulle professioni svolte. È risaputo, infatti, che la fertilità femminile e maschile è fortemente influenzata dallo stile di vita, tanto che fra le cause riconosciute ci sono un’alimentazione inadeguata, la sedentarietà, il sovrappeso. In un secondo momento, le donne sono state sottoposte e a una serie di indagini e analisi, come la misurazione dei livelli ormonali, la valutazione della funzionalità ovarica, la conta degli ovociti maturi. Gli autori volevano capire se anche il tipo di impiego possa alterare i parametri in grado di misurare la fertilità.

Svantaggiata chi lavora in fabbrica

Mettendo a confronto le professioni svolte con i parametri biologici connessi alla fertilità, gli studiosi hanno scoperto che in effetti certe professioni ostacolano il concepimento. In particolare, si è visto che le donne che svolgevano lavori fisicamente pesanti, per esempio che lavoravano in fabbrica ed erano costrette a spostare ogni giorno grossi pesi, avevano più difficoltà ad avere figli rispetto a quelle che facevano lavori più leggeri e d’ufficio. Anche le donne che svolgevano attività che obbligavano a fare i turni e a lavorare di notte presentavano un’alterazione significativa degli esami utilizzati per valutare la fertilità. Gli autori hanno concluso che il tipo di professione svolta ha un impatto importante sul profilo neuro-endocrino e dunque sulle possibilità di rimanere incinta.

 

 

 
 
 

In breve

UN PROBLEMA ANCHE MASCHILE

Anche la fertilità maschile è influenzata dallo stile di vita. Sotto accusa in particolare: certe malattie sessuali, il consumo di alcol e sigarette, la dieta squilibrata, il sovrappeso, attività che esercitano una compressione a livello dei testicoli.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola il tuo ciclo mestruale

Calcola il periodo di ovulazione

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Bimba di (quasi) tre anni che ripete frasi e parole

11/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'ecolalia potrebbe costituire un segnale d'allarme qualora si associasse ad altri comportamenti anomali. Altrimenti è solo una delle modalità per apprendere e consolidare il linguaggio.   »

Sentimenti contrapposti verso il nuovo papà

03/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Quando entra una nuova figura maschile nella vita di un bambino piccolo, può accadere che si instauri una relazione in cui non tutto fila sempre liscio. Ma del resto può succedere anche con il papà biologico.   »

Fai la tua domanda agli specialisti