Dottor Claudio Ivan Brambilla

Dottor Claudio Ivan Brambilla, specialista in ostetricia e ginecologia.

claudio ivan brambillaIl Dottor Claudio Ivan Brambilla è specialista in ostetricia e ginecologia, professore alla Scuola di ostetricia dell’Università statale di Milano (sezione di Mantova). E’ membro del Collegio nazionale di Ginecologia e Ostetricia francese, nel ruolo di “referente per l’estero”. Ogni anno si reca ad Haiti per cooperare come medico volontario con gli ospedali locali. Ha due figli e ha fatto nascere migliaia di bambini.

Sul sito BimbiSaniebelli.it risponde a dubbi su argomenti ginecologici, contraccezione, concepimento, fertilità, gravidanza, post parto.

Link Università statale di Milano

Su BimbiSanieBelli.it – le sue risposte

 

Articoli di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Concepimento: capirne di più

Una cosa è certa: una donna giovane, senza alcun problema di fertilità, in seguito a rapporti sessuali completi non protetti può dare inizio a una gravidanza nell'arco di pochi mesi.   »

Quando fare il test di gravidanza?

Il test di gravidanza va effettuato a partire dal primo giorno di eventuale ritardo delle mestruazioni. Farlo prima può produrre un risultato non attendibile (falso negativo).  »

Test negativo ma le mestruazioni non arrivano

L'amenorrea (mancato arrivo delle mestruazioni) non sempre è dovuta all'inizio di una gravidanza: un controllo dal ginecologo permette di capirne la ragione.   »

Come si calcolano i giorni fertili?

Il periodo fertile si individua, sia pure in modo approssimativo, prendendo in considerazione la data d'inizio dell'ultima mestruazione.   »

Sono incinta?

Anche un unico rapporto sessuale non protetto, purché affrontato nel periodo fertile, può dare luogo a una gravidanza.   »

Gravidanza che non si annuncia dopo un mese di tentativi

Non c'è nulla di cui preoccuparsi se il concepimento non avviene immediatamente dopo aver iniziato a cercare un bambino.   »

Cosa dicono queste beta?

Un valore della gonadotropina corionica umana estremamente basso esprime che la gravidanza non è iniziata.   »

Gravidanza senza sintomi: c’è da preoccuparsi?

Non avere particolari disturbi all'inizio della gravidanza è una grande fortuna e non, come a volte le future mamme credono erroneamente, il segno di qualcosa che non va.  »

Sono incinta?

Per scoprire se la gravidanza è iniziata basta eseguire sulle urine lo specifico test fai da te.   »

Sul valore delle beta-hGC

Un unico dosaggio della gonadotropina corionica umana non è sufficiente per stabilire se la gravidanza sta procedendo.   »

Pagina 1 di 21
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.



Concorso riparti con catrice 2020

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo di sette mesi che fa … jumping

03/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

Non è una buona idea far saltare il bambino tenendolo sotto le ascelle: molto meglio lasciarlo libero a terra, in attesa che impari a gattonare.  »

Educazione di una piccina: quali istruzioni vanno seguite?

27/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I bambini non sono robot: non ci si può aspettare che basti impartire una semplice dritta per ottenere i comportamenti desiderati.   »

Fertilità della donna dopo i 40 anni: cosa la influenza?

19/05/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

L'età anagrafica condiziona fortemente la possibilità di concepire. Ma non solo: altri fattori entrano in gioco e tra questi c'è il peso corporeo.  »

Fai la tua domanda agli specialisti