Dottor Claudio Ivan Brambilla

Dottor Claudio Ivan Brambilla, specialista in ostetricia e ginecologia.

claudio ivan brambillaIl Dottor Claudio Ivan Brambilla è specialista in ostetricia e ginecologia, professore alla Scuola di ostetricia dell’Università statale di Milano (sezione di Mantova). E’ membro del Collegio nazionale di Ginecologia e Ostetricia francese, nel ruolo di “referente per l’estero”. Ogni anno si reca ad Haiti per cooperare come medico volontario con gli ospedali locali. Ha due figli e ha fatto nascere migliaia di bambini.

Sul sito BimbiSaniebelli.it risponde a dubbi su argomenti ginecologici, contraccezione, concepimento, fertilità, gravidanza, post parto.

Link Università statale di Milano

Su BimbiSanieBelli.it – le sue risposte 

 

Articoli di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Fertilità e alimentazione: c’è nesso?

Un'alimentazione scorretta, che causa sovrappeso, può determinare la produzione di ovociti non idonei alla fecondazione. Raggiungere il peso ideale è d'aiuto per la fertilità.   »

Preliminari e rischio gravidanza

Ci sono modalità che davvero non rendono possibile concepire un bambino.  »

Preliminari e concepimento

E' pressoché impossibile dare inizio a una gravidanza quando si può escludere che gli spermatozoi abbiano fatto il loro ingresso nel corpo della donna.   »

Concepimento, irregolarità mestruale e stress

Lo stress è un grande nemico della fertilità, tuttavia numerosi altri fattori possono ostacolare la possibilità di dare inizio a una gravidanza.   »

Mestruazioni insolite: c’è da preoccuparsi?

Durante la vita fertile può capitare che le mestruazioni non si presentino nel modo consueto, vuoi per quantità vuoi per puntualità, senza che questo sia significativo dal punto di vista medico.   »

Irregolarità mestruale dopo il parto

Se, a otto mesi dal parto, dopo essere ritornate con regolarità, le mestruazioni tardano ad arrivare è opportuno fare un test di gravidanza.   »

Ecografia: cosa significa “inizio di battito”?

Prima dell'ottava settimana di gravidanza può essere impossibile individuare con chiarezza il battito del cuoricino, anche se la gravidanza procede nel migliore dei modi.   »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Rifare il test di gravidanza più e più volte serve davvero?

I test di gravidanza assicurano risultati attendibili: se per tre volte forniscono un risultato negativo è inutile ripeterne un altro.   »

Niente mestruazioni, ma il test è negativo

Nell'arco della vita fertile, può accadere che le mestruazioni non compaiano nonostante non sia iniziata una gravidanza. In questa eventualità è opportuno effettuare un controllo ginecologico.   »

Pagina 1 di 22
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Gravidanza e paura di effettuare il tampone vaginale

10/08/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Durante i nove mesi di gestazione, effettuare il tampone vaginale non espone ad alcun rischio, quindi può essere affrontato in assoluta tranquillità.   »

Placenta vicina all’OUI: potrebbe allontanarsi?

10/08/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Nel corso della gravidanza la placenta può spostarsi dall'orifizio uterino in quanto l'utero gradualmente si distende in lungo e in largo  »

Bimba di due anni problematica: ma lo è davvero?

27/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Ci sono casi in cui non è il bambino a essere particolarmente difficile da gestine, ma i genitori a nutrire aspettative sul suo comprotamento che lui, per via della sua età, non può (ancora) soddisfare.  »

Fai la tua domanda agli specialisti