Dottor Claudio Ivan Brambilla

Dottor Claudio Ivan Brambilla, specialista in ostetricia e ginecologia.

claudio ivan brambillaIl Dottor Claudio Ivan Brambilla è specialista in ostetricia e ginecologia, professore alla Scuola di ostetricia dell’Università statale di Milano (sezione di Mantova). E’ membro del Collegio nazionale di Ginecologia e Ostetricia francese, nel ruolo di “referente per l’estero”. Ogni anno si reca ad Haiti per cooperare come medico volontario con gli ospedali locali. Ha due figli e ha fatto nascere migliaia di bambini.

Sul sito BimbiSaniebelli.it risponde a dubbi su argomenti ginecologici, contraccezione, concepimento, fertilità, gravidanza, post parto.

Link Università statale di Milano

Su BimbiSanieBelli.it – le sue risposte

 

Articoli di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Incinta con un unico rapporto?

In linea teorica basta un unico rapporto sessuale per dare inizio a una gravidanza.   »

Quando avviene l’annidamento?

L'annidamento in utero, che segue il concepimento, è un processo graduale che richiede alcuni giorni.  »

Quando posso fare il test di gravidanza?

Il test di gravidanza può essere effettuato a partire dal primo giorno di eventuale ritardo delle mestruazioni.   »

Flusso mestruale strano: posso essere incinta?

Per stabilire se una gravidanza è iniziata, serve sottoporsi allo specifico test. La presenza di nausea, intolleranza nei confronti degli odori forti, così come il vomito non bastano a confermare che il concepimento sia avvenuto.   »

Dopo tre mesi di tentativi, la gravidanza non inizia. Che fare?

Dopo tre mesi di tentativi non c'è da preoccuparsi se il bimbo ancora non si è annunciato: provare ancora, tenendo a bada l'ansia, è quanto di meglio si possa fare per riuscire nell'intento di rimanere incinta.   »

Un solo rapporto sessuale può essere sufficiente per concepire?

La gravidanza può iniziare anche in seguito a un unico rapporto sessuale, a patto che sia stato affrontato nel periodo fertile.   »

Incinta o no?

Una donna in età fertile che ha rapporti sessuali non protetti in linea teorica può di certo dare inizio a una gravidanza. Per scoprire se è sucecsso basta fare lo specifico test fai-da-te sulle urine.   »

Mestruazioni in ritardo

Le ragioni di un ritardo mestruale possono essere varie, tuttavia la prima eventualità da verificare è l'inizio di una gravidanza.   »

Dubbi sulla data di concepimento

L'ecografia non riesce a indicare con precisione il giorno in cui è avvenuto il concepimento, ma solo in periodo: l'approssimazione è di circa 5-6 giorni.  »

Vomito che non passa e rischio di disidratazione

In gravidanza, se a causa del vomito non si riesce a trattenere i liquidi che si assumono e la situazione non tende a risolversi occorre rivolgersi al pronto soccorso.   »

Pagina 3 di 17
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Esposizione alla diossina: quali rischi per il feto?
16/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Durante la gravidanza, l'esposizione alla diossina non è particolarmente rischiosa per il bambino.  »

Bimba che sta attraversando i “terribili due anni”
03/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

A due anni il bambino può diventare terribile. E' una fase della crescita sana e naturale che si può affrontare senza soccombere. Basta sapere come è meglio fare.   »

Vaccinazione DTP: è da fare in gravidanza?
02/09/2019 Gli Specialisti Rispondono

Oggi viene considerato opportuno sottoporre le donne incinte al richiamo vaccinale contro difterite, tetano e pertosse affinché il nascituro possa contare su anticorpi sufficienti a proteggerlo, nei primi mesi di vita, dalle tre malattie.   »

Fai la tua domanda agli specialisti