Dottor Francesco Maria Fusi

Responsabile UOSD (unità operativa semplice dipartimentale) Ginecologia 2- Centro Procreazione medicalmente assistita (PMA) - Dipartimento Materno-Infantile e Pediatrico ASST - Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo

Dottor Francesco Maria FusiIl dottor Francesco M. Fusi ha sviluppato, nel corso della sua carriera, tutti gli aspetti della cura della infertilità di coppia, ponendo sempre la massima attenzione all’ interazione tra gli ambiti clinici, di laboratorio e di ricerca. E’ il Responsabile UOSD (unità operativa semplice dipartimentale) di Ginecologia 2 – Centro Procreazione medicalmente assistita (PMA) – Dipartimento Materno-Infantile e Pediatrico ASST – Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo (la sua scheda)

Risponde a dubbi e domande sulla diagnosi e la cura dell’infertilità di coppie e sulle possibilità offerte dalle tecniche di procreazione medicalmente assistita.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Articoli di Dottor Francesco Maria Fusi

Proseguirà questa gravidanza?

Solo il trascorrere del tempo permette di capire se una gravidanza evolverà o no nella maniera sperata.  »

Secondo aborto e utero retroverso: c’è correlazione?

La retroversione dell'utero non aumenta il rischio di interruzione spontanea della gravidanza.   »

Bebè che non arriva dopo 4 anni di tentativi

Se in un coppia giovane la gravidanza non si annuncia dopo anni di tentativi significa che la fertilità della coppia è ostacolata da un problema importante.   »

Possiamo aver concepito?

E' pressoch impossibile che una gravidanza inizi in una donna di 48 anni.  »

Aspirinetta in gravidanza: serve in caso di cisti ovarica?

L'aspirinetta viene prescritta in gravidanza come prevenzione della gestosi, ma non può nulla contro le cisti ovariche.  »

Avere un bambino dopo vari aborti (e non solo)

Se gli spermatozoi maschili sono alterati e, in più, la donna ha subito numerosi aborti e si trova in età avanzata, le possibilità di una gravidanza spontanea che giunga a termine sono pressoché nulle.   »

Sono a rischio di aborto?

Se l'embrione e il suo battito sono visibili in ecografia significa che tutto sta procedendo bene, ma solo il passare del tempo può permettere di fare pronostici sull'andamento della gravidanza.   »

Dubbio a inizio gravidanza

Se a gravidanza iniziata si riscontra una carenza di progesterone è opportuno affrontare una terapia ad hoc.   »

Va bene assumere il progesterone quando si cerca una gravidanza?

Il progesterone è indicato quando ve ne è una carenza. E la carenza va individuata con uno specifico esame del sangue.   »

Un figlio a 48 anni: si può?

Le probabilità di dare inizio a una gravidanza a 48 anni di età sono vicine allo zero.   »

Pagina 1 di 11
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-CoVid-19: può diminuire la fertilità femminile?

08/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

E' stato escluso con sicurezza che la vaccinazione contro il coronavirus possa influire negativamente sulla fertilità femminile.   »

Dosaggio dell’ormone beta-hCG dopo una settimana dal (presunto) concepimento

08/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Precipitarsi a effettuare il prelievo di sangue per il dosaggio del beta-hCG non ha alcuna utilità. Anzi.   »

L’amore per la mamma è “automatico”?

01/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'amore che un piccolissimo prova per la madre è legato al fatto che è la madre a prendersi principalmente cura di lui.  »

Fai la tua domanda agli specialisti