Dottor Gaetano Perrini

Gaetano Perrini, specialista in ginecologia e ostetricia presso l’ospedale Mauriziano di Torino.

gaetano perrini

Il Dottor Gaetano Perrini è uno specialista in ginecologia e ostetricia presso l’ospedale Mauriziano di Torino. Oltre alla patologia ostetrica si interessa in particolare di diagnosi e cura delle lesioni pre-tumorali della cervice uterina e delle patologie Hpv correlate.

Linkedin Gaetano Perrini

Su BimbiSanieBelli.it – le sue risposte

 

Articoli di Dottor Gaetano Perrini

Test di gravidanza ed ecografia negativi: posso essere incinta comunque?

Se le due indagini che rilevano la gravidanza sono negative, occorre identificare un'altra possibile causa dell'amenorrea.  »

Filetto di maiale affumicato: c’è rischio di toxoplasmosi?

L'assunzione di carni crude espone al rischio di sviluppare la toxoplasmosi, quindi impone di effettuare indagini mirate per valutare lo stato immunitario.   »

Addormentata senza rimettere l’anello contraccettivo

Ogni volta che il contraccettivo ormonale non viene utilizzato in modo corretto, si pone il rischio di una gravidanza indesiderata.  »

Dopo due test negativi posso essere incinta?

Si può escludere che il test di gravidanza fornisca un risultato negativo non veritiero. A meno che non siano stati commessi errori di esecuzione.   »

Temperatura basale: cosa significa se rimane alta?

Di fatto, l'andamento della temperatura basale può dire molto rispetto alle fluttuazioni ormonali che si verificano nel corso del ciclo.   »

Gravidanza e perdite scure che non si arrestano

Nelle prime settimane di gravidanza eventuali perdite scure potrebbero non segnalare nulla di preoccupante.   »

Perdite di sangue nel primo trimestre di gravidanza

Nei primi mesi della gestazione eventuali perdite di sangue richiedono controlli specifici e la prescrizione di progesterone e antispastici. Anche il magnesio può essere utile.   »

Bagno in mare dopo un intervento: si può?

E' meglio evitare i bagni in mare nel periodo immediatamente successivo a un'operazione chirurgica, perché la cicatrice lasciata dal bisturi potrebbe diventare sede di un'infiammazione.   »

Translucenza nucale e bitest

Quello che rileva la translucenza nucale va valutato anche alla luce dell'esame ematico per il dosaggio di due proteine, la free beta-hCG e la Papp-A, detto bitest. Il risultato esprime un rischio di anomalie del feto in termini di probabilità.   »

Paura di un aborto tardivo

In gravidanza, effettuare regolarmente i controlli e seguire con attenzione tutte le prescrizioni del ginecologo ed eventualmente dell'endocrinologo da cui si è seguite rappresneta quanto di più e di meglio si possa fare per se stesse e per il bambino.   »

Pagina 1 di 9
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

La mia gravidanza si è interrotta subito: quando riprovarci?

16/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

Si può cercare un bimbo immediatamente dopo un aborto spontaneo, avvenuto nelle primissime settimane di gravidanza.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Dolicocefalia in bimbo di tre mesi: quali conseguenze?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Questo tipo di malformazione cranica comporta un problema quasi esclusivamente di natura estetica.   »

Fai la tua domanda agli specialisti