Dottor Gaetano Perrini

Gaetano Perrini, specialista in ginecologia e ostetricia presso l’ospedale Mauriziano di Torino.

gaetano perrini

Il Dottor Gaetano Perrini è uno specialista in ginecologia e ostetricia presso l’ospedale Mauriziano di Torino. Oltre alla patologia ostetrica si interessa in particolare di diagnosi e cura delle lesioni pre-tumorali della cervice uterina e delle patologie Hpv correlate.

Linkedin Gaetano Perrini

Su BimbiSanieBelli.it – le sue risposte

 

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Articoli di Dottor Gaetano Perrini

Uovo chiaro: è un problema di infertilità?

La presenza di un uovo chiaro (o bianco o cieco) esprime che la gravidanza si è fermata, ma non che la donna non sia fertile.   »

Associazioni pericolose tra contraccettivi

Non solo è inutile, ma è anche essere rischioso per la salute associare l'anello contraccettivo alla contraccezione di emergenza.  »

Sanguinamento dopo un’interruzione di gravidanza

L'aborto effettuato con l'impiego dei farmaci in genere è seguito da perdite di sangue e muco che si protraggone per alcune settimane.   »

Anello contraccettivo tolto prima del dovuto

Dimenticanze ed errori nell'uso del contraccettivo ormonale possono essere rimediati.   »

Interruzione di gravidanza dopo tre bimbi: perché?

Con il passare degli anni aumentano le probabilità che si verifichi un aborto spontaneo, proprio per una questione di età anagrafica della coppia.  »

Mestruazioni che non compaiono a sette mesi da un’interruzione spontanea di gravidanza

In seguito a un aborto spontaneo che si verifica nel secondo trimestre di gravidanza è possibile che si verifichino condizioni che inducono l'amenorrea.   »

Mestruazioni regolari ma test di gravidanza positivo: perché?

E' davvero singolare che le mestruazioni siano regolari e, allo stesso tempo, il test di gravidanza risulti positivo: in una simile evenienza è opportuno effettuare un controllo dal ginecologo.   »

Secrezioni chiare dopo un’interruzione spontanea della gravidanza

Se l'aborto spontaneo è avvenuto nelle primissime settimane di gravidanza, la comparsa successiva di secrezioni trasparenti potrebbe esprimere la normale ripresa dell'attività ovarica.   »

Piccole perdite di sangue: cosa può essere?

Le cause dello spotting possono essere varie, quindi per capire a che cosa sono dovute è necessario sottoporsi a controlli.   »

Farmaci che aiutano a concepire e ritardo mestruale

A volte sono gli stessi farmaci prescritti per favorire l'attività delle ovaie a determinare una transitoria irregolarità mestruale.   »

Pagina 1 di 21
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Voglio un figlio (a 44 anni) ma ho paura che non sia sano: che fare?

27/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La scelta di avere un figlio in età avanzata è personalissima: nessuno specialista può dare consigli al riguardo, solo indicare i rischi a cui si potrebbe andare incontro, in modo da permettere di decidere con consapevolezza.  »

Quarto cesareo a 30 anni: sono proprio tanti i rischi?

26/07/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Un quarto cesareo espone la donna a vari rischi che è bene valutare attentamente anche con l'aiuto del ginecologo curante.  »

Paura di aver contratto la toxoplasmosi

28/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Per sapere se malauguratamente si è state contagiate dal Toxoplasma gondii si può fare il toxo test, a partire da 20 giorni dopo l'ingestione dell'alimento che si teme fosse contaminato.   »

Fai la tua domanda agli specialisti