Dottoressa Annalisa Pistuddi

Dottoressa Annalisa Pistuddi, psicologa, psicoterapeuta, sessuologa.

Annalisa pistuddiDottoressa Annalisa Pistuddi, psicologa, psicoterapeuta, sessuologa, risponde su BimbiSanieBelli.it a domande sulle problematiche di coppia, con particolare riferimento alla sessualità.

Su BimbiSanieBelli.it – le sue risposte

Articoli di Dottoressa Annalisa Pistuddi

Di carezze di lui sul viso di lei

Massaggiare il viso della futura mamma: ecco un gesto di grande impatto emotivo, un atto carico di significato simbolico, da consigliare ai futuri papà.  »

Tradimento: confessare o no?

Può essere molto più fruttuoso per il rapporto di coppia non confessare il tradimento, anche se questo implica non alleggerirsi del senso di colpa.   »

Lei intelligente, realizzata, amata, lui un farabutto, eppure…

A vole sono proprio le donne forti e sensibili, dall'intelletto vivace e dalla vita piena a farsi ingannare da uomini meschini. Accade perché non sono in grado di riconoscere una bassezza di cui non sanno nulla.   »

Niente più desiderio dopo il bambino

L'allattamento induce una produzione ormonale che, per sua caratteristica, affievolisce il desiderio di fare l'amore. Ma lasciare spazio alla tenerezza è, comunque, una buona idea per mantenere vivo il legame di coppia.   »

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Lavaggi nasali: servono davvero?
23/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

I lavaggi nasali rivestono grande utilità non già per uccidere il virus del raffreddore, ma per facilitare la pulizia del naso e favorire la fluidificazione, quindi, l'eliminazione del muco.   »

Prevenire tosse e raffreddore si può?
21/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

Nei primi anni di vita le infezioni respiratorie, come tosse e raffreddore, sono lo scotto da pagare alla socializzazione.   »

Vaccino antivaricella: va fatto agli altri bimbi se c’è in casa un piccolissimo
14/10/2019 Gli Specialisti Rispondono

I bambini che frequentano l'asilo dovrebbero essere vaccinati (anche) contro la varicella, per scongiurare il rischio di ammalarsi e contagiare un fratellino nato da poco.   »

Fai la tua domanda agli specialisti