Dottoressa Elisabetta Canitano

La dottoressa Elisabetta Canitano, ginecologa presso la ASL Roma 3, è responsabile del secondo livello dello screening per il cervicocarcinoma,

Elisabetta CanitanoLa dottoressa Elisabetta Canitano, ginecologa presso la ASL Roma 3, responsabile del secondo livello dello screening per il cervicocarcinoma, lavora in due Consultori e in altri servizi per le malattie sessualmente trasmesse e il basso tratto genitale.

Presidente dell’Associazione Vita di donna, www.vitadidonna.it, consorziata con la Casa Internazionale delle donne in via della Lungara 19, dove gestisce uno sportello per l’assistenza ginecologica e ostetrica a offerta libera.

 

Fonti / Bibliografia

  • Vitadidonna.it - Donna - Salute - LavoroDonna, Associazione Vita di Donna Onlus, informazione sulla salute e sulle malattie delle donne. La salute della donna con notizie mediche su gravidanza, ginecologia, allattamento,farmaci e benessere.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Articoli di Dottoressa Elisabetta Canitano

Anello vaginale: la prima volta si può applicare quando si vuole?

L'anello vaginale per funzionare da subito va inserito il primo giorno del ciclo mestruale.   »

Pillola e sanguinamento da sospensione

Non tutti i contraccettivi ormonali determinano tutti i mesi la comparsa di perdite di sangue nei giorni di pausa tra una confezione e l'altra.   »

Dubbio sul posizionamento dell’anello contraccettivo

L'effiicacia dell'anello è garantita a prescindere dalla sua posizione in vagina.  »

Placenta bassa: si può fare l’amore?

I rapporti sessuali sono sconsigliati in caso di placenta bassa.  »

Due pillole lo stesso giorno: che fare?

Se accidentalmente si assumeno in un giorno due pillole non accade nulla, a patto però di rispettare il periodo di sospensione.   »

Anello contraccettivo e dubbio di essere incinta

Nel periodo di sospensione del contraccettivo ormonale può capitare che il sanguinamento non compaia senza che questo esprima l'inizio di una gravidanza.   »

Dubbio sull’azione dell'”anello”

L'anello contraccettivo se impiegato correttamente assicura il massimo della protezione ogni giorno del mese. Solo la primissima volta che si applica è meglio usare il profilattico nei primi sette giorni.   »

Dubbi sul funzionamento dell’anello contraccettivo

Se si tarda l'inserimento dell'anello i giorni a rischio di gravidanza sono quelli prima dell'applicazione, non quelli dopo.   »

Pillole …raddoppiate

Anche se si consumano più pillole del dovuto, il nuovo blister va cominciato regolarmente.   »

Episodio di vomito dopo l’assunzione della pillola

Se dopo l'espulsione della pillola appena assunta se ne prende un'altra entro 12 ore, l'effetto contraccettivo non dovrebbe essere annullato.   »

Pagina 1 di 8
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Utero setto: operare o no prima di una gravidanza?

17/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

La tendenza di oggi è di non intervenire sempre e comunque in caso di utero setto, ma solo in determinate condizioni.  »

Gravidanza e dubbi sulla vitamina D

17/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La vitamina D, anche se assunta in dosi superiori al fabbisogno, non provoca danni al feto.   »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti