Dottoressa Elisabetta Canitano

La dottoressa Elisabetta Canitano, ginecologa presso la ASL Roma 3, è responsabile del secondo livello dello screening per il cervicocarcinoma,

Elisabetta CanitanoLa dottoressa Elisabetta Canitano, ginecologa presso la ASL Roma 3, responsabile del secondo livello dello screening per il cervicocarcinoma, lavora in due Consultori e in altri servizi per le malattie sessualmente trasmesse e il basso tratto genitale.

Presidente dell’Associazione Vita di donna, www.vitadidonna.it, consorziata con la Casa Internazionale delle donne in via della Lungara 19, dove gestisce uno sportello per l’assistenza ginecologica e ostetrica a offerta libera.

 

Fonti / Bibliografia

  • Vitadidonna.it - Donna - Salute - LavoroDonna, Associazione Vita di Donna Onlus, informazione sulla salute e sulle malattie delle donne. La salute della donna con notizie mediche su gravidanza, ginecologia, allattamento,farmaci e benessere.

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Articoli di Dottoressa Elisabetta Canitano

Anello tolto 4 giorni prima del dovuto: quando rimetterlo?

La pausa tra un anello contraccettivo e l'altro non deve mai superare i sette giorni, che vanno calcolati a prescindere dalla data in cui si rimuove.   »

Spotting dopo l’interruzione precoce della pillola

E' normale che compaiano piccole perdite di sangue, quando l'impiego del contraccettivo ormonale si interrompe bruscamente.  »

Pillola dimenticata (e presa oltre le 12 ore)

Se la pillola dimenticata viene assunta oltre 12 ore dall'orario giusto, anche se basso il rischio di gravidanza c'è.   »

Rapporto completo subito dopo l’impiego del contraccettivo ormonale

Se l'"anello" non è stato inserito il primo gioro della mestruazione, non si può contare sul suo effetto contraccettivo.  »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Si può spostare la mestruazione con la pillola?

Il modo per rimandare il sanguinamento da sospensione c'è.   »

Anello vaginale: la prima volta si può applicare quando si vuole?

L'anello vaginale per funzionare da subito va inserito il primo giorno del ciclo mestruale.   »

Pillola e sanguinamento da sospensione

Non tutti i contraccettivi ormonali determinano tutti i mesi la comparsa di perdite di sangue nei giorni di pausa tra una confezione e l'altra.   »

Dubbio sul posizionamento dell’anello contraccettivo

L'effiicacia dell'anello è garantita a prescindere dalla sua posizione in vagina.  »

Placenta bassa: si può fare l’amore?

I rapporti sessuali sono sconsigliati in caso di placenta bassa.  »

Pagina 2 di 9
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

E’ gemellare la mia gravidanza?

29/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Per sapere se la gravidanza è gemellare nonché per capire se, eventualmente, è in evoluzione favorevole è necessario attendere che il tempo trascorra. Continuare a sottoporsi a controlli troppo presto non serve a ottenere risposte (ma ad aumentare l'ansia sì).   »

Pancione: quali traumi (urti, colpi, pressioni) possono danneggiare il bambino?

22/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Qualsiasi trauma addominale che provoca dolore deve essere sottoposto velocemente all'attenzione di un medico del pronto soccorso ostetrico.   »

Bimbo “atopico”: quali accorgimenti per controllare l’eczema?

22/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

La detrmatite atopica è una malattia cronica che va trattata con i farmaci (in particolare, creme cortisoniche) e controllata mettendo in pratica alcune strategie relative allo stile di vita.  »

Feto con un ventricolo cerebrale lievemente più grande

22/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Se le dimensioni dei ventricoli cerebrali sono maggiori dell'atteso, ma non superiori ai quelle ritenute normali non si è autorizzati a pensare a una patologia.   »

Fai la tua domanda agli specialisti