Dottoressa Luisa Vaselli

Luisa Vaselli, psicologa, psicoterapeuta, autrice del libro “Figli: istruzioni per l’uso”

luisa vaselli

Luisa Vaselli, psicologa, psicoterapeuta, autrice del libro “Figli: istruzioni per l’uso”. Risponde a dubbi e domande relative al comportamento e all’educazione del bambino, dalla nascita all’adolescenza.

Su BimbiSanieBelli.it – le sue risposte

luisa vaselli libro

Articoli di Dottoressa Luisa Vaselli

Bimbo che ha paura di (quasi) tutto

Le paure di un bambino vanno affrontate con grande equilibrio, senza mai eccedere in protezione o, al contrario, sottovalutandole.   »

Nonni che baciano sulla bocca il bambino: che grande sbaglio!

Il bacio sulla bocca è un gesto che appartiene al mondo degli adulti, quindi è sbagliato che i nonni se lo scambino con i nipotini. A maggior ragione se la mamma lo ha vietato.   »

Capricci: aiuto, non so gestirli!

La corretta gestione dei capricci è di fondamentale importanza sia per insegnare che esistono regole che non si possono tragredire sia per favorire la resilienza, che è la preziosa capacità di sopportare le frustrazioni e di affrontare le condizioni stressanti rimanendo il equilibrio.   »

E’ sbagliato vestire uguali due sorelline?

Se due sorelline dimostrano di gradire la scelta della mamma di vestirle nello stesso modo non c'è ragione per non farlo. Tutto cambierebbe se per loro si trattasse di un'imposizione poco piacevole.   »

Bimbo che ha paura di tutto

Pazienza, sensibilià e qualche fiaba costruita ad hoc possono aiutare il bambino a vincere (gradualmente) le sue paure.   »

Bimba gelosa delle coccole che si scambiano mamma e papà

I bambini sono egocentrici, per loro natura, quindi non stupisce che siano irritati da attenzioni che i genitori non rivolgono a loro. E' bene però aiutarli a metetre a fuoco quello che provano.   »

Bimba che vede mamma e papà nei personaggi delle storie

E' un ottimo segno che il bambino non subisca passivamente quello che gli propone la televione, ma interpreti quello che vede con fantasia.   »

Preoccupata di traumatizzare la sua bambina

I bambini possono affrontare molte cose senza traumi, se preparati adeguatamente. Vale anche per l'inizio del travaglio della mamma.  »

Bimba destabilizzata da tanti cambiamenti

I bimbi sono abitudinari, quindi è normale che assumano comportamenti che esprimono un disagio quando nella loro vita si verificano cambiamenti significativi.   »

Rivedere una figlia piccola dopo un lungo periodo di separazione

Dopo essere stati lontani a lungo da un figlio piccolo occorre prepararsi a essere accolti da lui con diffidenza o, peggio, a esserne respinti. E' normale che accada e si deve cercare di non soffrirne troppo, nella certezza di riuscire a ricostruire un legame saldo e affettuoso.   »

Pagina 1 di 4
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Ancora podalico in 31ma settimana
17/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il bambino può "mettere la testa a posto", ossia assumere la posizione cefalica, anche quando mancano solo poche settimane alla data del parto.   »

Dopo il vaccino niente farmaci per più di un mese?
17/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'indicazione di non somministrare alcuna medicina (escluso l'antifebbrile) nelle sei settimane successive alla vaccinazione è scorretta.   »

Gemellino che all’improvviso si comporta male
03/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

Dietro ad atteggiamenti che all'improvviso diventano aggressivi e difficili da gestire c'è sempre una rabbia che il bambino deve imparare ad allontanare. Fargliela disegnare può essere d'aiuto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti