Dottoressa Sara Tabacco

Risponde a dubbi relativi ai controlli in gravidanza

Dottoressa Sara TabaccoLa Dottoressa Sara Tabacco è iscritta all’Albo Provinciale dei Medici Chirurghi di L’AQUILA (Ordine della Provincia di L’AQUILA) 

Laurea in Medicina e Chirurgia con 110 e lode (Roma, “Università Cattolica Sacro Cuore”) 

Abilitazione in Medicina e Chirurgia (Roma, “Università Cattolica Sacro Cuore”)

Attualmente Spec. in Ginecologia ed Ostetricia Policlinico Umberto I di Roma, La Sapienza

Aree: Ostetricia, Patologia ostetrica, contraccezione

Articoli di Dottoressa Sara Tabacco

Bimbo piccolo (e altro ancora) in 33ma settimana

Nelle ultime settimane di gravidanza, se ci sono dubbi sull'andamento della crescita del bambino occorre ripetere i controlli che ne verificano il benessere.   »

Si può concepire naturalmente dopo una Fivet?

In linea teorica, la seconda gravidanza può iniziare in modo naturale anche se per il primo figlio è stato necessario ricorrere alla procreazione medicalmente assistita.   »

PMA da single: è possibile?

La legge italiana vieta gli interventi di procreazione medicalmente assistita sulle donne single.   »

Sangue dopo il rapporto sessuale

Un lieve sanguinamento all'indomani di un rapporto sessuale può nnon esprimere nulla di significativo.   »

Posso rimanere incinta in allattamento?

Non si può essere certi che l'allattamento abbia un'azione anticoncezionale, anche se di fatto può ostacolare il concepimento.   »

Mestruazioni dopo il concepimento

Se si ha il dubbio di essere incinta nonostante l'arrivo delle mestruazioni non resta che eseguire il test di gravidanza.  »

Beta a 145: sono incinta?

Il dosaggio della gonadotropina corionica umano va ripetuto perché è dal suo aumento nel tempo che si può stabilire se la gravidanza evolve.  »

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Ancora podalico in 31ma settimana
17/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il bambino può "mettere la testa a posto", ossia assumere la posizione cefalica, anche quando mancano solo poche settimane alla data del parto.   »

Dopo il vaccino niente farmaci per più di un mese?
17/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'indicazione di non somministrare alcuna medicina (escluso l'antifebbrile) nelle sei settimane successive alla vaccinazione è scorretta.   »

Gemellino che all’improvviso si comporta male
03/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

Dietro ad atteggiamenti che all'improvviso diventano aggressivi e difficili da gestire c'è sempre una rabbia che il bambino deve imparare ad allontanare. Fargliela disegnare può essere d'aiuto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti