Ilaria Giangiordano

Psicologa esperta in interventi psicologici con particolare attenzione all’area materno infantile. Insegnante qualificata KG Hypnobirthing per le coppie in attesa.

Ilaria GiangiordanoMi chiamo Ilaria e sono una Psicologa. Sono laureata presso l’università d’Annunzio di Chieti e da Settembre 2017 sono abilitata alla professione che esercito nel mio studio privato in Abruzzo. Dal 2015 collaboro con l’ospedale di Sulmona per i corsi di accompagnamento alla nascita. Ad Aprile di quest’anno ho conseguito, a Londra, la qualifica di Insegnante Hypnobirthing presso la scuola di Katharine Graves. 
Katharine Graves, fondatrice della società KGH, è molto conosciuta in UK per aver formato le ostetriche del St Mary’s hospital, per assistere al meglio la Duchessa di Cambridge, Catherine Middletone, durante la nascita del suo terzogenito. 

Il Suo CV

  • ASL1 Abruzzo, U.O.C. Neuropsichiatria Infantile – Sulmona Specializzanda in Psicoterapia
    – Counseling Familiare e Scolastico;
    – Colloqui psicologici clinici;
    – Somministrazione Test di Intelligenza.
  • ASL1 Abruzzo, U.O.C. Ostetricia e Ginecologia – Sulmona Corso Pre Parto – Accompagnamento alla Nascita
    Docente del modulo: ”Introduzione al corso preparto in Hypnobirthing”.
  • Hypnobirthing Italia – Centro di assistenza per la gravidanza

Fondatrice

corsi preparto in Hypnobirthing per la coppia in attesa.

  • Studio di Psicologia – Dott.ssa Ilaria Giangiordano – Sulmona
    Psicologo clinico
    Attività di consulenza e di sostegno psicologico individuale con bambini, adolescenti e genitori.
  • 01/04/2016-31/12/2017

ASL1 Abruzzo, Ospedale “SS. Annunziata” – Sulmona

  • Specializzanda in Psicoterapia

  • Tirocinio per l’abilitazione all’esercizio della professione di Psicologo – Corsi preparto rivolti alle gestanti;
    – Colloqui psicologico-clinici;
    – Somministrazione e correzione di test e scale di valutazione.

  • 01/04/2015-14/09/2016

Associazione Centro Solidarietà Incontro Ascolto e Prima Accoglienza Onlus

Fonti / Bibliografia

  • HOMEL’ hypnobirthing (in italiano “ipnoparto”) è un programma di educazione prenatale che fornisce ai futuri genitori gli strumenti necessari per vivere la nascita del proprio bambino come...
Articoli di Ilaria Giangiordano

Hypnobirthing: così ha partorito Kate Middleton

Una psicologa, insegnante qualificata di Hypnobirthing, spiega in cosa consiste la tecnica a cui ha fatto ricorso anche la duchessa di Cambridge per dare alla luce i suoi tre bambini.   »

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

E’ gemellare la mia gravidanza?

29/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Per sapere se la gravidanza è gemellare nonché per capire se, eventualmente, è in evoluzione favorevole è necessario attendere che il tempo trascorra. Continuare a sottoporsi a controlli troppo presto non serve a ottenere risposte (ma ad aumentare l'ansia sì).   »

Pancione: quali traumi (urti, colpi, pressioni) possono danneggiare il bambino?

22/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Qualsiasi trauma addominale che provoca dolore deve essere sottoposto velocemente all'attenzione di un medico del pronto soccorso ostetrico.   »

Bimbo “atopico”: quali accorgimenti per controllare l’eczema?

22/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

La detrmatite atopica è una malattia cronica che va trattata con i farmaci (in particolare, creme cortisoniche) e controllata mettendo in pratica alcune strategie relative allo stile di vita.  »

Feto con un ventricolo cerebrale lievemente più grande

22/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Se le dimensioni dei ventricoli cerebrali sono maggiori dell'atteso, ma non superiori ai quelle ritenute normali non si è autorizzati a pensare a una patologia.   »

Fai la tua domanda agli specialisti