Professoressa Anna Maria Marconi

Professoressa Anna Maria Marconi, direttore del Dipartimento di ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Universitario San Paolo di Milano

 

Anna Maria MarconiAnna Maria Marconi

Professore Ordinario UniMi

Dipartimento di Scienze della Salute San Paolo

Direttore Scuola di Specialità di Ostetricia e Ginecologia UniMi

Direttore Ostetricia & Ginecologia

Ospedale San Paolo – Polo Universitario

ASST Santi Paolo e Carlo

Via A di Rudinì, 8 – 20142 Milano

Su BimbiSanieBelli.it risponde a domande sulle gravidanze patologiche, cioè complicate da problemi precedenti il concepimento o subentrati a gestazione iniziata – le sue risposte 

Se non trovi la risposta al tuo quesito, fai la tua domanda ai nostri specialisti. Ti risponderemo prima possibile. Fai una domanda all’esperto

Articoli di Professoressa Anna Maria Marconi

Sanguinamento a inizio gravidanza

Fino a quando il distacco placentare non si risolve ci si possono aspettare modeste perdite di sangue.   »

Distacco di placenta nel primo trimestre

Nel primo trimestre non c'è nulla di comprovata efficacia che possa impedire a una gravidanza di interrompersi.   »

Gravidanza che non si annuncia dopo sei anni di tentativi

Dopo un anno di tentativi, se la gravidanza non inizia è opportuno rivolgersi a un centro per la diagnosi e la cura della sterilità. E questo vale ancora di più per le donne che hanno superato i 40 anni.   »

Gravidanza e paura che la pressione sia alta anche se è nei limiti della norma

Non ha alcun senso preoccuparsi della pressione del sangue quando rimane entro i limiti desiderabili.   »

Gravidanza e disturbi gastrointestinali: e se fosse implicato il coronavirus?

Tra i sintomi dell'infezione CoVid-19 ci sono anche la nausea e la dissenteria. a fronte di queste manifestazioni conviene quindi discutere con il medico sull'opportunità di effettuare il tampone.   »

Perdite chiare in gravidanza: sono normali?

Durante la gravidanza, la presenza di secrezioni chiare e inodori, nona ssociate ad alcun sintomo, è assolutamente normale.  »

Gravidanza e riposo a letto

Tutte le Società scientifiche sono concordi nel ritenere che il risposo a letto, quindi limmobilità pressoché assoluta, sia non solo inutile ma anche poco benefica.   »

Comparsa dell’acne dopo il parto: che fare?

Per avere un'idea di come intervenire efficacemente sull'acne, quando a nove mesi dal parto le mestruazioni non sono ancora tornate, occorre prima di tutto verificare la funzionalità delle ovaie.  »

HPV e cancro della cervice

Una volta individuata la presenza del papilloma virus nel collo dell'utero è necessario tenere la situazione monitorata attraverso indagini mirate.   »

Vaginite da enterococco in gravidanza: c’è il rischio di rottura delle membrane?

In gravidanza, non è possibile quantificare il rischio di rottura delle membrane in caso di vaginite da enterococco.   »

Pagina 1 di 15
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Menarca in bimba di 9 anni: crescerà ancora?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Non è così automatico che l'arrivo della prima mestruazione segni la fine della crescita in altezza.   »

Anticorpi: con che quantità si può rinviare la seconda o la terza dose?

17/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Fabrizio Pregliasco

A oggi non è ancora stato stabilito quale valore relativo agli anticorpi assicuri una copertura tale da consentire di rimandare (o, peggio, evitare) la vaccinazione.   »

Bimbo difficile, mamma esasperata

11/01/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Può essere davvero emotivamente insostenibile gestire un bambino che urla e piange ogni volta che ci si allontana. Ma la soluzione ci può essere.   »

Fai la tua domanda agli specialisti