Andare in palestra fa bene al matrimonio?

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 08/07/2015 Aggiornato il 08/07/2015

Il matrimonio sarebbe molto più felice se l’uomo si prendesse cura di sé e andasse in palestra. Ecco per quali ragioni

Andare in palestra fa bene al matrimonio?

Tutti vorrebbero avere una ricetta magica per far funzionare il più a lungo possibile il matrimonio. In realtà, ciascuna coppia ha i suoi segreti. C’è però una strategia che potrebbe tornare utile a molti innamorati: fare in modo che il marito frequenti una palestra e si prenda cura del proprio corpo. Questo, perlomeno, è quanto suggerisce uno studio condotto da un team di ricercatori statunitensi, della Yale School of Public Health (Usa), pubblicato sugli Annals of Behavioural Medicine.

Stile di vita & matrimonio

La ricerca ha riguardato oltre 1.200 coppie sposate. Tutte sono state seguite per 10 anni. Durante questo arco di tempo, i volontari sono stati invitati a rispondere, con una certa regolarità, a una serie di questionari riguardanti la propria vita matrimoniale, il proprio stato di benessere e la propria propensione a fare attività fisica. Inoltre, i ricercatori li hanno sottoposti ad alcune visite psicologiche. Lo scopo era capire se lo stile di vita potesse influire o meno sulla felicità e solidità del matrimonio.

Mogli felici se lui si allena

L’analisi dei risultati ha dimostrato che l’attività fisica è un’alleata del matrimonio. Ma solo se a praticarla sono gli uomini. Infatti, si è visto che le mogli con mariti iscritti in palestra, che praticavano regolarmente esercizio fisico, erano più felici e soddisfatte della vita di coppia. Lo stesso non valeva in senso contrario: se erano le donne a muoversi, i partner non erano più soddisfatti.

L’attività fisica migliora l’umore

Gli autori hanno spiegato che gli uomini che si dedicano con regolarità all’esercizio fisico corrono un rischio minore di essere soggetti a depressione e altri disturbi dell’umore. Infatti, il movimento stimola la produzione delle endorfine, i cosiddetti “ormoni del buon umore”, che aumentano la sensazione di benessere. Di conseguenza, sono più rilassati e tendono a portare una ventata di freschezza e di vitalità nella vita famigliare. Ecco perché anche le donne ne beneficiano. Lo sport, dunque, indirettamente o direttamente, fa bene a tutti.

Più sport per tutti

È la prima volta che si dimostra scientificamente che l’esercizio fisico migliora l’umore non solo di chi lo pratica, ma anche di chi gli sta vicino. Alla luce di questi risultati, gli esperti invitano tutte le persone a mantenere uno stile di vita attivo, a maggior ragione se convivono o hanno un partner stabile. A ringraziare sarà tutta la famiglia.

 

 

 
 
 

In breve

Sì AD ALLENARSI MA NON TROPPO

Per non rischiare di incrinare il matrimonio è bene muoversi, ma senza trasformare la palestra in un’ossessione. Se l’uomo passa gran parte del proprio tempo libero ad allenarsi, difficilmente la partner sarà contenta. L’ideale è trovare un giusto compromesso.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Creme solari: si possono usare in allattamento?

24/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonio Clavenna

Durante l'allattamento è opportuno usare, all'occorrenza, prodotti per la protezione dai raggi del sole contenenti filtri fisici e non chimici.   »

Quali regole per prevenire la toxoplasmosi?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le regole che consentono di evitare il contagio da parte del Toxoplasma sono semplicissime ed efficaci.   »

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Fai la tua domanda agli specialisti