Sogni d’oro per chi è amato

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 07/10/2016 Aggiornato il 07/10/2016

Anche la presenza di un partner attento e premuroso migliora la qualità del sonno. Al contrario, un riposo disturbato incide negativamente sullo stato di salute psico-fisico

Sogni d’oro per chi è amato

Il segreto per fare sogni d’oro? Essere amati dal partner. Lo svela una ricerca della Middle East Technical University in Turchia: per fare sogni d’oro non c’è niente di meglio che essere coccolati dalla dolce metà. Il senso di accudimento, infatti, trasmette sicurezza e migliora anche il riposo notturno.

Analizzate 350 coppie

Per giungere a questa conclusione i ricercatori hanno analizzato i dati raccolti su 350 coppie americane. Ai partecipanti era stato chiesto di valutare la qualità del sonno, in particolare se avessero difficoltà nell’addormentarsi e se si svegliassero durante la notte. In alcuni casi, le coppie sono state monitorate quotidianamente attraverso un orologio speciale, in grado di fornire dati precisi sullo stato del sonno. L’incrocio di tutti i dati ha infine permesso di stabilire una connessione tra il buon sonno e la presenza di partner amorevole. Insomma, come afferma Emre Selçuk, autore della ricerca, “la migliore scommessa per una vita più felice, più sana e più lunga è avere un partner reattivo”.

Svolge una funzione protettiva

L’importanza del sonno è da tempo conosciuta. La sua funzione principale è essenzialmente protettiva per la salute psico-fisica, oltre che fisiologicamente necessaria. Questa attività può essere realizzata solo se il sonno è di alta qualità, il cosiddetto “restorative sleep”, che richiede sentimenti di sicurezza, protezione e assenza di minacce. Quando siamo nella culla questo compito è affidato ai genitori e si trasferisce in età adulta al partner.

 

 

 
 
 

lo sapevi che?

Le donne che dormono meglio hanno anche un desiderio sessuale maggiore.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Distacco: si deve stare a riposo assoluto?

11/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Stare a letto non solo non serve a cambiare in meglio il destino di una gravidanza ma può addirittura rivelarsi dannoso in quanto favorisce la formazione di trombi e peggiora notevolmente il tono dell'umore.   »

Salpingografia: a cosa serve?

10/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La salpingografia è l'esame che indaga sulle tube alllo scopo di verificare se siano aperte o no. Allo stesso tempo, grazie al mezzo di contrasto, durante l'indagine eventuali ostruzioni possono essere rimosse.   »

Incompleto accollamento delle decidue: cosa vuol dire?

05/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La decidua è l'endometrio durante la gravidanza, in cui l'embrione si annida. Al di sotto c'è chorion, che è il "guscio" che delimita la camera gestazionale entro cui c'è la membrana amniotica o amnios, che è come un sacchetto che racchiude feto e liquido amniotico. Viene definito "mancato accollamento"...  »

Bimbo di 19 mesi che cambia spesso umore

04/06/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Paola Rolando

Non è raro che verso i due anni il bambino inizi ad avere momenti di nervosismo, manifesti rabbia o ribellione, sia capriccioso: accogliere le sue emozioni negative, facendolo sentire compreso e protetto è il modo migliore per contenere le crisi e fargli recuperare in fretta serenità e allegria.   »

Si può concepire con un solo ovaio e una sola tuba controlaterale?

23/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se una tuba è efficiente è possibile che durante l'ovulazione, anche se a carico dell'ovaio controlaterale, si muova dalla sua sede abituale e si allunghi per captare l'ovocita.  »

Fai la tua domanda agli specialisti