Le più belle frasi sulla gravidanza da dedicare

Francesca Scarabelli A cura di Francesca Scarabelli Pubblicato il 28/11/2023 Aggiornato il 28/11/2023

Quando una donna è in dolce attesa spesso prova emozioni e sensazioni difficili da esprimere a parole. Ecco quindi le più belle frasi sulla gravidanza scritte da poeti, scrittori e cantanti, da dedicare ad amiche, sorelle, conoscenti in dolce attesa.

Frasi gravidanza

Quello della gravidanza è un periodo intenso e di grande cambiamento per ogni donna, che proverà emozioni uniche e indescrivibile nel sentire una vita che cresce dentro di sé. Proprio per questo motivo scrittori, poeti, autori e tanti personaggi celebri hanno riflettuto su questo tema, scrivendo alcune delle più belle frasi sulla gravidanza da dedicare. Abbiamo raccolto le più belle, da dire o scrivere a un’amica, una sorella, una collega o una conoscente in dolce attesa. Vediamole tutte.

Frasi sulla gravidanza di autori famosi

  1. Nessuno stato è così simile alla pazzia da un lato, e al divino dall’altro quanto l’essere incinta. La madre è raddoppiata, poi divisa a metà e mai più sarà intera.
    (Erica Jong)
  2. Il parto è un cambiamento e non importa se hai già avuto otto bambini. È sempre un cambiamento la volta in cui nasce un altro bambino, perché non sei più la stessa donna che eri prima di avere quel bambino.
    (Penny Handford)
  3. Il legame più potente che ci unisce alla donna è quello della maternità.
    (Iginio Ugo Tarchetti)
  4. Il bambino chiama la mamma e domanda: “Da dove sono venuto? Dove mi hai raccolto?” La mamma ascolta, piange e sorride mentre stringe al petto il suo bambino.“Eri un desiderio dentro al cuore”.
    (Tagore)
  5. Quando sei incinta, non riesci a pensare ad altro se non a riavere il tuo corpo indietro. Ma dopo aver partorito ti rendi conto che la parte più grossa di te ora è da qualche parte fuori, soggetta a tutti i pericoli e a tutte le sparizioni. Così passi il resto della tua vita a cercare di capire come tenerla abbastanza vicina da poterla confortare. Ecco la cosa più strana dell’essere madre: ti rendi conto di quanto ti mancasse un bambino solo nel momento in cui lo hai.
    (Jodi Picoult)
  6. Il bambino comincia in noi molto prima del suo inizio. Ci sono gravidanze che durano anni di speranza, eternità di disperazione.
    (Marina Cvetaeva)
  7. Di solito sostengo che le donne incinte non dovrebbero leggere libri sulla gravidanza e il parto. Il loro tempo è troppo prezioso. Esse dovrebbero, piuttosto, guardare la luna e cantare per il loro bambino nel grembo materno.
    (Michel Odent)
  8. Una madre non resta incinta per dare lavoro al personale sanitario. Partorire è un’avventura giubilare ed estatica preclusa agli uomini. È il coronamento creativo della vita di una donna.
    (John Stevenson)
  9. Facciamo della gravidanza un’occasione in cui apprezziamo i nostri corpi femminili.
    (Merete Leonhardt)
  10. L’amore è il mezzo con cui la natura garantisce le gravidanze.
    (Sujatha)
  11. I bambini sono frammenti di polvere di stelle soffiati dalla mano di Dio. Fortunata la donna che conosce le doglie del parto perché lei ha tenuto una stella dentro sé.
    (Larry Barretto)
  12. C’è un potere che entra nelle donne quando partoriscono. Le donne non lo chiedono, ne vengono semplicemente invase. Si accumula come nuvole all’orizzonte e passa attraverso di loro, portando il bambino con sé.
    (Sheryl Feldman)
  13. Tutto nella donna è un enigma, ma tutto nella donna ha una soluzione: questa si chiama gravidanza.
    (Friedrich Wilhelm Nietzsche)
  14. Noi non veniamo dalle stelle o dai fiori, ma dal latte materno. Siamo sopravvissuti per l’umana compassione e per le cure di nostra madre. Questa è la nostra principale natura.
    (Dalai Lama)
  15. Se tornassi indietro, invece di non vedere l’ora che finissero i nove mesi della gravidanza, ne avrei amato ogni attimo, consapevole del fatto che la cosa stupenda che mi viveva dentro era la mia unica occasione di collaborare con Dio alla realizzazione di un miracolo.
    (Erma Bombeck)
  16. Una barca a vela e una donna incinta, sono le due più belle cose che possono essere viste.
    (Benjamin Franklin)
  17. Ora la mia pancia è nobile come il mio cuore.
    (Gabriela Mistral)
  18. Quando ti sei mosso, mi sono sentita attanagliata da un’infatuazione e da un senso di protezione selvaggia. Siamo una cosa sola. Niente, nemmeno la morte, può cambiarlo.
    (Suzanne Finnamore)
  19. Nessuna donna può definirsi libera se non possiede e controlla il proprio corpo. Nessuna donna può definirsi libera fino a che non sceglie coscientemente se vuole oppure no essere una madre.
    (Margaret Sanger)
  20. Facciamo della gravidanza un’occasione in cui apprezziamo i nostri corpi femminili.
    (Merete Leonhardt)
  21. Non puoi capire la vita finché non cresce dentro di te.
    (Sandra Chami Kassis)
  22. Dovremmo riconoscere che le donne diventano madri nel momento in cui sono incinte.
    (Alveda King)
  23. “Come hai saputo che sono incinta?”
    “Non è ancora cresciuto il ventre, ma i figli brillano già negli occhi delle madri”.
    (José Saramago)
  24. E all’improvviso la sensazione di diventare madre le si attaccò al corpo come neve caduta abbondante e silenziosa durante la notte.
    (Fabrizio Caramagna)
  25. Qualche smagliatura sui fianchi, qualcuna sotto al seno pesante, gonfio. Il mio corpo è cambiato, proprio come il vostro. Proprio come cambia il corpo di una madre. Io non sono perfetta, nessuno lo è. Non pensate di essere peggiori di nessuno. Siete splendide. E noi tutte siamo coraggiose, perché donare la vita è sempre un gesto di grande coraggio.
    (Rosa Perrotta)
  26. Quando una donna ha vent’anni, un figlio la deforma; quando ne ha trenta, la conserva; quando ne ha quaranta la ringiovanisce.
    (Léon Blum)
  27. Il grembo che ci ospita è la prima “scuola” di comunicazione, fatta di ascolto e di contatto corporeo, dove cominciamo a familiarizzare col mondo esterno in un ambiente protetto e al suono rassicurante del battito del cuore della mamma.
    (Papa Francesco)
  28. La gravidanza è un processo che invita a cedere alla forza invisibile che si nasconde nella vita.
    (Judy Ford)
  29. Io ho sempre considerato la donna molto più forte dell’uomo, perché la donna dà la vita.
    (Claudia Cardinale)
  30. Mettere al mondo un bambino è un’esperienza talmente profonda e misteriosa che da sola riesce a dare alle donne una conoscenza sufficiente della verità.
    (Banana Yoshimoto)
  31. La gravidanza mi ha fatto capire quale sia il vero rapporto con il mio corpo.
    (Amy Adams)
  32. La coerenza delle cure materne attribuisce un inizio di significato al mondo che circonda il bambino. Qualunque gestazione realizza un’incarnazione: è la conversione di un desiderio, di un progetto, in uno sviluppo biologico.
    (M. Bydlowski)
  33. Essere madre è la gioia più grande del mondo, ma porta anche problemi, sfinimento, dolore. Niente al mondo ti potrà mai rendere più felice o più triste, più orgogliosa o più stanca. Perché nulla è complicato quanto aiutare una persona a sviluppare la propria individualità, mentre stai ancora lottando per conservare la tua.
    (Marguerite Kelly)
  34. Voglio avere bambini, ma le mie amiche mi spaventano. Una di loro mi ha detto di aver avuto un travaglio di trentasei ore. Io non voglio neanche fare qualcosa di piacevole per trentasei ore!
    (Rita Rudner)
  35. Maternità e paternità sono dono di Dio, ma accogliere il dono, stupirsi della sua bellezza e farlo splendere nella società, questo è il compito dei genitori. Ognuno dei vostri figli è una creatura unica che non si ripeterà mai più nella storia dell’umanità.
    (Papa Francesco)
  36. L’unica volta in cui una donna vorrebbe essere più vecchia di un anno è quando è in attesa di un bambino.
    (Mary Marsh)
  37. C’è un tempo per ridere e un tempo per piangere. Un tempo per gioire e un tempo per soffrire. Un tempo per restare e un tempo per partire. Ma un tempo massimo per restare incinte. Dopo di che… ciao.
    (Luciana Littizzetto)
  38. La maternità non è la paternità. Nella maternità la donna abbandona il proprio corpo al bambino. E i bambini le stanno sopra come su una collina, come in un giardino, la mangiano, la picchiano, ci dormono sopra e lei si lascia divorare e qualche volta dorme mentre loro le stanno addosso. Niente di simile avverrà mai nella paternità.
    (Marguerite Duras)
  39. Essere mamma non è un mestiere; non è nemmeno un dovere: è solo un diritto tra tanti diritti.
    (Oriana Fallaci)
  40. Un bambino è qualcosa che porti dentro di te per nove mesi, tra le tue braccia per tre anni, e nel tuo cuore fino al giorno in cui muori.
    (Anonimo)
  41. Le donne incinte sono invulnerabili.
    (Daria Bignardi)
  42. Nel momento in cui un bambino nasce anche una madre sta nascendo. Lei non è mai esistita prima. La donna esisteva, ma la madre, mai. Una madre è qualcosa di assolutamente nuovo.
    (Osho Rajneesh)
  43. Una delle cose belle dell’aspettare un figlio è che non si è mai soli.
    (Daria Bignardi)
  44. Consiglio alle madri in dolce attesa: dovete ricordarvi che quando siete incinte, state mangiando per due. Ma dovete anche ricordarvi che l’altra persona ha più o meno le dimensioni di una palla da golf, perciò non esageriamo. Insomma, molte donne incinte mangiano come se l’altra persona per cui mangiano fosse Orson Welles.
    (Dave Barry)
  45. Al primo trimestre il bambino era una speranza, poi una certezza, ma non aveva realtà; al secondo, è diventato una presenza; al terzo, il bambino è il centro esclusivo dei pensieri, degli interessi, delle preoccupazioni della futura madre.
    (Laurence Pernoud)
  46. La gravidanza non è una punizione inflitta dalla natura per farti pagare il brivido di un momento. È un miracolo che deve svolgersi con la stessa spontaneità che benedice gli alberi, i pesci.
    (Oriana Fallaci)
  47. Per molte donne la gravidanza è un arricchimento dell’amore verso il marito. Si aspettano che questo ammiri la loro nuova bellezza di gestante e soffrono se non avviene. Per molte donne la nascita del figlio completa il loro amore.
    (Francesco Alberoni)
Frasi sulla gravidanza

Foto di TawnyNina da Pixabay

Le più belle poesie e canzoni sulla gravidanza

Cariocinesi
Un nucleo si divide
e due sono le vite
e quattro e otto ancora
in giusta progressione
processo di magia
processo forse cieco
o forse illuminato
da memoria senza passato
un nucleo si divide
l’errore lo interrompe
e dentro il meccanismo
un velo che si chiama caso.
(Franco Battiato)

Basta non fare opposizione, non spaventarsi,
nè irritarsi della forza, della frenesia che il bambino mette a voler nascere.
Infine, supremo sacrificio, abnegazione totale,
bisogna dirgli dentro di sé
sì, lasciami.
La vita, la tua vita è là, davanti a te.
Prendila
(Frederick Leboyer)

A mio figlio
Ti ho generato col solo pensiero figlio
e non sei mai sceso nel mio corpo come una buona rugiada.
Però sei diventato un’ape laboriosa, hai fecondato tutto il mio corpo
e a mia volta son diventato tuo figlio, figlio del tuo pensiero.
Forse, quando morirò, partorirò tutta la dolcezza che mi hai messo nel primo sguardo
perché figlio, ti ho guardato a lungo, ma non ti ho mai conosciuto.
Figlio figlio mio sognato, figlio ti ho solo pensato
non sei mai sceso nel corpo come una buona rugiada
ti ho guardato a lungo, ma non ti ho conosciuto mai.
(Alda Merini)

Mi ha fatto la mia mamma
Persone male informate
O più bugiarde del diavolo
Dicono che tu sei nato
Sotto a una foglia di cavolo!
Altri maligni invece
Sostengono senza vergogna
Che sei venuto al mondo
A bordo di una cicogna!
(Gianni Rodari)

Lettera ad Alice
Sento tra i pensieri un eco di richiami bambina
ti aspetto qui
a braccia aperte verso il cielo
i giorni a volte non passano mai
io tendo le mani davanti allo specchio
ti parlo, ti penso
ti stringerei sul mio petto
e sento
il mio amore che sta crescendo
c’è uno strato di pelle che ci separa.
(Syria)

Profumo di mamma
Sento qualcosa alla pancia e più tonda la guancia che cosa sarà
Oggi mi gira la testa lo stomaco è in festa chissà che sarà
Ora mi faccio un tè caldo più tardi poi scendo e vengo da te
Dopo preparo la cena con quello che c’è
Forse ho capito qualcosa sarà una sorpresa stasera per te
Qui c’è qualcuno che bussa ma non alla porta, è dentro di me.
(Anna Tatangelo)

Esisti tu
Ora lo so
Esisti tu!
Tu sei l’aria che sto respirando.
E da una vita che io
Sono in cerca di te.
Ma tu sei più di quanto m’aspettavo
Io lo so che per te
Qualunque cosa farei
Per riempire di sole
Questi occhi tuoi.
Abbraccerei tutto il mondo solamente perché
Esisti tu!
Esisti dentro di me.
Ora esisti tu!
Ed io esisto per te.
(Valerio Scanu)

Celeste
Ti aspetterò
E prima o poi
Arriverai senza nemmeno far rumore
Ti sentirò
E resterai
Mentre ormai le foglie cambiano colore
Al mio paese che ancora non sai
Dove l’autunno odora di caldarroste
E il cielo è così, Celeste.
(Laura Pausini)

Ogni tanto
Amor che bello darti al mondo
Amor che bello darsi al mondo
Quando quest’alba esploderà
Vivrò nel fuoco di una stella
Per lasciare con te la terra
(Gianna Nannini)

Frasi gravidanza

Foto di arutina da Pixabay

Proverbi sulla gravidanza dall’Italia e dal mondo

  • Quando la pancia è larga sul fianchetto, nasce un bel maschietto, quando la pancia è aguzza è certo femminuzza.
  • Quando duol la pancia, la femmina non manca.
  • La gravidanza, ogni problema scansa.
  • Ogni gravidanza ha la sua usanza.
    La gravidanza e la groppa di un cammello non possono essere nascoste.
    (Proverbio arabo)
  • La madre può più degli dei.
    (Proverbio cinese)
  • La gravidanza e il fuoco non possono essere tenuti segreti.
    (Proverbio ruandese)

In copertina foto di Marjonhorn da Pixabay

 
 
 

In breve

Le emozioni e le sensazioni che si provano nel sentir crescere un bimbo dentro di sé sono difficili da esprimere. Ci hanno provato scrittori, poeti, cantanti e autori di tutte le epoche, che hanno scritto alcune delle più belle frasi sulla gravidanza.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Mal di gola che ritorna dopo la cura con antibiotico

28/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

A fronte di un mal di gola che si ripresenta dopo quattro giorni dal termine della cura con antibiotico è opportuno fare un tampone per escludere la responsabilità dello streptococco.   »

PMA e perdite marrone dopo il transfer

28/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

In un terzo delle gravidanze iniziate grazie alla procreazione medicalmente assistita si manifestano perdite che però non hanno significato né valore prognostico.   »

Aborto spontaneo: l’espulsione potrebbe non avvenire naturalmente?

26/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Dopo un mese da un'interruzione spontanea della gravidanza, se l'utero non si è ripulito spontaneamente, è prassi intervenire con il raschiamento. A volte, in alternativa, è possibile anche impiegare i farmaci.  »

Si può concepire di nuovo prima del capoparto?

12/02/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

La prima ovulazione dopo il parto può verificarsi quando ancora non si sono ripresentate le mestruazioni e questo vale anche se si allatta, quindi è possibile avviare una gravidanza prima che si manifesti il capoparto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti