Obesità: più a rischio le primogenite

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 08/10/2015 Aggiornato il 08/10/2015

Ci sarebbe un maggior rischio di obesità per le primogenite, rispetto alle sorelle minori, e questo sembra che valga anche per i maschi. Ancora sconosciute le cause

Obesità: più a rischio le primogenite

L’obesità è una delle nuove piaghe della società contemporanea, considerati sia la sua diffusione tra i giovanissimi sia l’ormai dimostrato legame con numerose patologie, anche gravi, dell’età adulta (diabete, Alzheimer, tumori, rischio cardiovascolare). Un recente studio svela qualcosa in più sull’obesità: pare che le primogenite siano più a rischio di sovrappeso rispetto alle sorelle minori. Dunque, non solo più responsabilità ma anche un certo “peso” da gestire: il ruolo della primogenita diventa sempre meno allettante.

Rischio maggiorato del 40%

A definire le primogenite a maggior rischio di obesità, è un recente studio condotto dall’University of Auckland in Nuova Zelanda e dalla Uppsala University in Svezia. L’aumentato rischio di essere in grave sovrappeso tocca il 40% delle probabilità, rispetto alle sorelle minori della stessa famiglia. Per giungere a tali conclusioni, i ricercatori hanno considerato lo stato di salute generale di 13.400 coppie di sorelle nell’arco di una decina d’anni. Al “check ponderale”, le primogenite sono risultate più pesanti di almeno mezzo chilo rispetto alle sorelle di età minore. Con un corrispettivo indice di massa corporea più alto del 2,4%.

Non solo per le femmine

Questa differenza ponderale tra primogeniti e fratelli o sorelle minori, sembra si evidenzi anche nella popolazione maschile. In generale, pare che il momento topico del netto aumento di peso si attesti attorno ai 18 anni di vita.

Figli unici più a rischio

Oggi si assiste a un progressivo aumento delle famiglie con un solo figlio. Va da sé, quindi, che tale figlio avrà una percentuale di rischio maggiore di sovrappeso e obesità, se rapportato a coetanei con fratelli o sorelle di età maggiore.

 

 
 
 

In breve

STILE DI VITA SANO

Al di là di considerazioni statistiche o genetiche, l’obesità va combattuta ormai come emergenza sociale sia nelle famiglie piccole sia in quelle più numerose. Come fare? Serve uno stile di vita più sano: alimentazione equilibrata e, soprattutto, più attività fisica per i giovani.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-CoVid-19: non è vero che ostacola la fertilità. Anzi.

21/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professor Matteo Bassetti

Non ci sono dati che autorizzino a sostenere che la vaccinazione contro l'infezione da Sars-CoV-2 interferisca sulla fertilità.   »

Fontanella anteriore chiusa in una bimba di 4 mesi: è preoccupante?

20/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Se l'accrescimento della circonferenza cranica è regolare e se lo sviluppo neuropsicologico è adeguato all'età, la chiusura precoce della fontanella non deve destare alcuna preoccupazione.   »

Come togliere il seno a un bimbo di 18 mesi (difficile da gestire)?

15/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Banale eppure risolutivo: per smettere di allattare, quando diventa un peso insostenibile, basta non offrire più il seno e passare alla tazza.   »

Bimbo di 4 mesi con fossette nella piega interglutea: c’è da preoccuparsi?

12/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

E' davvero raro che una piccola anomalia in prossimità dell'ano che vari specialisti hanno considerao priva di significato dal punto di vista medico possa essere la spia di spina bifida.   »

Bimbo con dolore forte al lato sinistro dell’addome

05/09/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Annamaria Staiano

La causa più frequente di un dolore intenso nella parte alta e sinistra dell'addome è quella che i pediatri americani definiscono "stitichezza occulta".  »

Camera gestazionale piccola: c’è da preoccuparsi?

16/08/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se le dimensioni dell'embrione sono giuste per l'epoca, possono non essere significative quelle della camera gestazionale.  »

Fai la tua domanda agli specialisti