Calendario dell’Avvento fai da te: come realizzarlo per i bambini

Francesca Scarabelli A cura di Francesca Scarabelli Pubblicato il 21/11/2023 Aggiornato il 21/11/2023

I bambini amano il periodo natalizio per la sua atmosfera: cosa ne dite di farli felici con un calendario dell'Avvento fai da te che li avvicini al Natale passo dopo passo?

Calendario dell'Avvento fai da te: come realizzarlo per i bambini

Per rendere ancora più magica l’attesa e aiutarli a rendersi conto dei giorni che mancano a Natale possiamo prepariamo un calendario dell’Avvento fai da te, che scandisca il tempo dal 1 dicembre al giorno di Natale. Questa è infatti una delle Festività più amate dai nostri bambini, non solo per i regali che troveranno da scartare sotto l’albero, ma anche per la magica atmosfera che si respira in questo periodo. Questo speciale calendario è in genere composto da una finestrella da aprire ogni giorno, in cui i nostri bimbi troveranno un regalino, un modo educativo per insegnar loro l’attesa, la pazienza e anche il tempo. Invece di un classico calendario da comprare, vediamo come realizzare un calendario dell’Avvento homemade, mettendo insieme tante idee semplici e originali. Ecco quindi tante opzioni su come realizzarlo e cosa mettere nelle caselline da aprire giorno dopo giorno!

Calendario dell’Avvento fai da te con sacchettini

Il calendario dell’Avvento fai da te con i sacchettini è la versione più semplice da realizzare: bastano pochi materiali piuttosto facili da reperire e un po’ del vostro tempo per assemblare il tutto.

Progetto senza titolo  

Occorrente

  • una corda o uno spago sufficientemente lungo;
  • 25 sacchettini di stoffa o di carta da decorare a piacere, numerati da 1 a 25;
  • 25 mollette da bucato;
  • sorpresine

Procedimento

Per preparare questo calendario vi basterà appendere lo spago tra due punti di una stanza o di una parete e appendervi i sacchettini con le mollette, non prima di averli riempiti con le sorpresine!

preparazione avvento

Se non avete un posto in cui appendere la corda potete semplicemente appoggiare i sacchettini su un piano. Un’alternativa è quella di appendere dei bicchieri di carta o di plastica al posto dei sacchettini, ovviamente decorati a tema!

Calendario dell’Avvento fai da te con rotoli di carta igienica

Cosa ne dite di un calendario dell’Avvento fai da te con materiali di riciclo? Conservate i rotoli della carta igienica, potrete quindi realizzare una versione economica del classico calendario per bambini.

avvento carta

Occorrente

  • 25 rotoli di carta igienica terminati;
  • carta da pacchi;
  • cartoncino;
  • forbici, colla, pennarelli e materiale per decorare;
  • sorpresine a piacere.

Procedimento

Ritagliate il cartoncino creando una sagoma a vostra scelta, ad esempio a forma di casetta, di albero di Natale o di stella cometa. Incollateci i rotoli di carta igienica, decorati a tema e numerati da 1 a 25; ognuno di questi dovrà essere riempito con una piccola sorpresa e poi richiuso con un po’ di carta da pacchi o di cartoncino.

Calendario dell’Avvento fai da te in feltro

Il calendario dell’avvento fai da te in feltro è più laborioso e richiede l’uso di materiali meno economici; il punto a suo favore è che, una volta realizzato, potrà essere utilizzato anno dopo anno.

avvento tessuto

Occorrente

  • feltro colorato;
  • ritagli di tessuti vari;
  • forbici, ago e filo;
  • sorpresine.

Procedimento

Con il feltro realizzate una sagoma a piacere; una delle più semplici è quella a forma di albero di Natale. A questo punto con i tessuti che avrete raccolto dovrete ritagliare delle taschine da cucire sulla vostra sagoma. Fate solo attenzione che siano abbastanza grandi da contenere le sorpresine che avete scelto per i vostri bambini! Con un nastrino potrete appendere il vostro calendario ad una parete, in modo che i vostri bimbi possano prendere ogni mattina il loro regalino.

Calendario dell’Avvento Montessori

Uno dei capisaldi della tradizione dei calendari dell’avvento è quello in stile montessori, che si ispira appunto alle regole e modus operandi del metodo Montessori, unendo appunto l’originalità del fai da te alle sorprese educative e interessanti per i bambini.

Occorrente

  • Stoffa e ritagli di tessuti riciclati da progetti precedenti
  • cartoncino
  • pennarelli

Procedimento

Create una forma a vostro piacimento con la stoffa. Realizzate 25 piccole tasche di tessuto dove andranno infilate le sorprese. (potete ritagliare anche i numeri in stoffa o applicarci delle mollettine numerate). Applicate le taschine sulla forma. Create sul cartoncino i bigliettini con segnate le attività da far fare al bimbo.  Appendetelo dove più preferite.

Ecco alcune idee per delle attività da inserire:

  • buono per cucinare una mugcake o dei biscotti
  • guardare insieme un film di Natale
  • fare una palla di neve con un barattolo
  • disegnare il menù per il pranzo di natale
  • organizzare un giro in biblioteca o in libreria per trovare un libro di Natale

 

Calendario dell’Avvento con cioccolatini

Una proposta speciale anche se un po’ più impegnativa potrebbe essere quella di cucinare personalmente i cioccolatini per il calendario dell’Avvento dei vostri bimbi. Anche in questo caso si potrebbero inserire in un barattolo oppure incartati all’interno di un cofanetto composto da 24 caselle. Se invece volete fare un classico calendario dell’Avvento, i cioccolatini potrebbero essere delle piccole sorprese da scartare!

Occorrente

  • 200 grammi di cioccolato a scelta
  • formine di vario genere (renne, alberi di Natale, pungitopo) per calendario dell’avvento

Procedimento

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria o nel microonde. Versate il composto negli stampini. Lasciare raffreddare nel figo per un’oretta. Un volta freddo il cioccolato dovrebbe uscire dallo stampino facilmente. Incartare e inserire nel calendario.

Calendario dell’Avvento Steineriano

Il calendario dell’Avvento Steineriano si ispira appunto al metodo educativo steineriano ed è colmo di significato. Questa versione del calendario dell’avvento potrebbe essere più adatta ai bambini più grandi, perchè riescono a capire in modo più intenso il significato che si cela dietro il periodo dell’Avvento. Questa tipologia di calendario è stata ideata da Rudolf Steiner, che credeva che la luce dovesse essere la protagonista dell’Avvento. La tradizione prevede l’utilizzo di una “Spirale Waldorf”, strumento in legno a forma di spirale, caratterizzata da dei fori lungo tutta la sua superficie, adatti a fungere da portacandela. E’ un calendario utilizzato soprattutto nelle scuole steineriane.

Occorrente

Occorrente

  • 25 candele (colore e forma a scelta)
  • numeri in panno 
  • porta candele 
  • ramidi bate e bacche 

Procedimento

Il procedimento originale comprenderebbe l’utilizzo di una Waldorf di legno decorata con rami di abete e bacche. Per chi però non ne possedesse una, o la trovasse troppo ingombrante, la soluzione potrebbe cercare dei piccoli portacandele singoli (anche di forme diverse) da accostare l’uno all’altro. Attaccate ad ogni candela un numero in panno così da stabilire l’ordine in cui le candele dovranno essere accese. Attaccate ad ogni candela un numero in panno così da stabilire l’ordine in cui le candele dovranno essere accese.

Calendario dell’Avvento nei barattoli di vetro

Una proposta attenta al riciclo invece potrebbe essere quella di inserire i pensierini dentro a dei barattoli di vetro di recupero. Un calendario dell’Avvento in un unico barattolo di vetro renderà ancora più originale l’atmosfera pre-natalizia.

barattolo (1)

Occorrente

  • 25 barattoli di vetro (anche di misure diverse)
  • tempere colorate o pennarelli per vetro
  • sorprese e bigliettini 

Procedimento

Dipingere i barattoli con le tempere, in modo che non sia possibile vedere le sorprese all’interno. Una volta asciutto, segnare i numeri su ogni barattolo e inserire le sorprese. Si può anche decidere di usare un unico barattolo più grande e inserire in sacchettini e bustine tutti regali, in modo tale che il bimbo possa pescare “al buio” una sorpresa al giorno.

Cosa mettere nel calendario dell’Avvento? Idee per sorprendere i bambini fino a 5 anni

Il calendario dell’Avvento prevede una sorpresina al giorno: di solito sono piccoli regali poco costosi, ma che possono scatenare la creatività e suscitare la curiosità dei bimbi, soprattutto se sono piccoli. La funzione del calendario dell’avvento, in questo caso, è proprio quella di insegnare ai bambini cosa sia la pazienza e l’attesa, ma soprattutto a renderli consapevoli del tempo che passa sottoforma di ore e giorni. Possiamo scegliere un unico tema (ad esempio un cioccolatino, un biscotto, una candela, un seme di fiore al giorno) oppure mettere un regalo di diverso genere ogni giorno. 

advent-1875040_1280

Foto di Ulrike Mai da Pixabay

Vi elenchiamo qui di seguito 24 idee per riempire un calendario dell’avvento fai da te che stimoli interesse, stupore e curiosità soprattutto nei bambini fino a 5 anni:

  1. Biglietto del tram
  2. Buono per il cinema
  3. Invito a un laboratorio di biscotti insieme alla mamma
  4. Oggettini di cancelleria come penne, matite colorate, gomme profumate, nastri adesivi colorati
  5. Un gioco con le carte (Uno, Taco -gatto-capra-cacio-pizza, gioco dei mimi, etc)
  6. Una filastrocca sul Natale da imparare (in una pergamena)
  7. Una bomba da bagno per un momento di relax
  8. Un piccolo peluche 
  9. Bustina di tisana o cioccolata calda perfetta per l’inverno
  10. Un buono per una visita al museo
  11. Bolle di sapone o sabbia cinetica
  12. Un gioco in legno
  13. Pop corn da fare al microonde per una serata film a casa
  14. Caccia al tesoro per trovare un premio di caramelle o cioccolatini
  15. Un disegno da appendere
  16. Trottola o yoyo
  17. Origami di albero
  18. Una frase-iniziale per inventare una storia e illustrarla insieme
  19. Regalare un paio di guanti come ‘indizio’ per una gita nella natura
  20. Addobbi per l’albero di Natale
  21. Visita alla fattoria didattica (disegnare un animale e poi lasciar indovinare di che regalo si tratta)
  22. Carota per la renna Rudolf
  23. Occorrente per un travestimento (benda e capello come pirata, denti come vampiro, corona come principessa)
  24. Giorno del Sì: dedicate un’intera giornata al vostro bambino concedendogli tutto quello che desidera. Mettete delle piccole regole e limite di budget per evitare richieste troppo impegnative (ad esempio comprare un videogioco o una bambola costosi) e concedete questa intera giornata al vostro bambino che sarà felice e apprezzerà tutte queste concessioni insieme!

Calendario dell’Avvento per bambini dai 6 anni in su

Volete riempire il vostro calendario dell’Avvento fai da te di gioia ed emozioni e non di regali materiali? Ogni giorno il vostro bambino potrebbe trovare un bigliettino con un’attività da fare insieme in famiglia, per arrivare al Natale più uniti che mai. Anche in questo caso le idee non mancano, avrete solo l’imbarazzo della scelta!

 

  • decorare una stanza della casa a tema natalizio;
  • telefonare ad un amico o ad un parente che non sentite da molto tempo;
  • scattare delle belle foto di famiglia da stampare per Natale, magari vestiti tutti uguali;
  • preparare una cena a tema Natale;
  • organizzare una notte in campeggio nel salotto di casa, con tanto di marshmellow arrostiti sulla piastra;
  • visitare un villaggio di Babbo Natale;
  • andare a vedere un film al cinema tutti insieme;
  • fare un pigiama party con amici di scuola;
  • organizzare un torneo con il vostro gioco in scatola o di carte preferito;
  • fare una gita al mare d’inverno;
  • provare un nuovo sport tutti insieme;
  • organizzare una caccia al tesoro;
  • prenotare un weekend sulla neve con la famiglia

Quali di queste attività sceglierete da fare insieme ai vostri bambini?

In copertina foto di Torsten Dettlaff da Pexels

 
 
 

In breve

Il calendario dell’Avvento fai da te può essere una buona idea per contare con i bambini i giorni che mancano a Natale. Siete in cerca di qualche idea per realizzarlo e per riempire ogni casellina con una piccola sorpresa? Vediamo insieme tante idee!

 

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tintura dei capelli: fa male in gravidanza?

20/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non esistono più in commercio prodotti per tingere i capelli dannosi in gravidanza, quindi si possono usare tranquillamente. E quetso vale anche in allattamento.   »

Gemelli: è possibile averli solo se c’è familiarità?

20/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Faustina Lalatta

La gravidanza gemellare non è affatto legata alla familiarità, ma è un evento occasionale che può riguardare qualsiasi donna,   »

Colesterolo alto in gravidanza: ci sono rischi per il bambino?

14/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Durante la gravidanza un aumento del valore del colesterolo (entro certi limiti) è fisiologico, tuttavia ogni caso va considerato a sé quindi spetta al ginecologo curante stabilire, in base alla storia clinica della singola donna, se l'incremento può essere o no la spia di qualcosa che non va.   »

Bassa statura di una ragazzina in prossimità del menarca: aumenterà ancora un po’?

09/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

La statura è influenzata in modo rilevante dalla genetica, ma gioca un suo ruolo anche l'eventualità che il bambino sia nato pretermine. In ogni caso, anche dopo l'arrivo della prima mestruazione (menarca) le ragazze in genere continuano a crescere di alcuni centimetri.  »

Fai la tua domanda agli specialisti