Pasqua 2018 e Pasquetta nei parchi di divertimento

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 29/03/2018 Aggiornato il 29/03/2018

Un modo alternativo di festeggiare la Pasqua 2018 è andare con tutta la famiglia nei parchi di divertimento, che riaprono in tutta Italia proprio in questo periodo. Ecco le proposte più interessanti

Pasqua 2018 e Pasquetta nei parchi di divertimento

Per la Pasqua 2018 (e anche Pasquetta) è possibile recarsi con bimbi al seguito nei vari parchi di divertimento diffusi nel nostro Paese. Le proposte sono tante, anche differenziate in base all’età dei propri figli. Aprono tutti in genere da giovedì 29 o venerdì 30 marzo.

Gardaland  – Castelnuovo del Garda (Vr)

Grande novità 2018 è Peppa Pig Land, un’area interamente tematizzata all’interno del Parco che – oltre alla possibilità di visitare La casa di Peppa Pig e di incontrare Peppa e George – offrirà alle famiglie nuove attrazioni. Due grandi portali colorati condurranno le famiglie all’interno della nuovissima area dove sarà possibile salire su divertenti vascelli pirata nell’attrazione Isola Dei Pirati, vivere appassionanti avventure a bordo del simpatico Trenino di Nonno Pig o sperimentare un volo sulla coloratissima Mongolfiera di Peppa Pig per scoprire il fascino del Parco dall’alto. Questa nuova area amplia, sul target dei bambini, l’offerta del Parco che annovera già al suo interno a Fantasy Kingdom, le aree di Prezzemolo Land, Prezzemolo Magic Village e Kung Fu Panda Academy. Le innovazioni nel Parco, però, non sono finite. Per gli appassionati di cinema, interessati ad un’esperienza ancora più travolgente, Gardaland propone, a Time Voyagers, un nuovo filmato in 4D, una potente storia cinematografica ad alta tensione, esaltata da effetti speciali che farà vivere un’avventura al cardiopalma tra i grattacieli di un’importante città americana. Anche la classica attrazione I Corsari si presenta in una veste più moderna con effetti di video-mapping in alcuni tratti del percorso. www.gardaland.it.

Leolandia Minitalia – Capriate (Bg)

Riaperto dal 17 marzo, questo parco, dedicato soprattutto ai bambini più piccoli ma non solo, ha tante novità, prima fra tutte i PJ Masks – Superpigiamini, che dopo l’esperienza dello scorso anno tornano a grande richiesta come ospiti fissi con tante sorprese. Ci sarà anche il nuovo show da fiaba in scena alla LeoArena: un racconto fantastico e senza tempo, tra favola e musical con brani coinvolgenti e scenografie disegnate dalla luce, con illusioni ottiche e giochi luminosi creati grazie alla tecnologia di video mapping. Ad attendere i visitatori anche nei giorni di Pasqua ci saranno inoltre 6 aree tematiche con oltre 40 attrazioni adatte a tutte le età, i personaggi dei cartoni animati più amati da bambini come i simpatici Masha e Orso, Peppa Pig e George nel Mondo di Peppa Pig, gli scintillanti vagoni blu del Trenino Thomas e Geronimo Stilton in pelliccia e baffi, oltre a Leo, la tenera mascotte del parco, amico di tutti i bambini. E ancora, tante avventure da vivere tra pirati e cowboy, fate e acrobati, animazioni itineranti e giostre dove scatenarsi su spericolati vascelli pirata, pazzi trenini del west, adrenalinici cannoni e incredibili macchine volanti. Non mancheranno la storica Minitalia con i suoi 160 monumenti in miniatura perfettamente riprodotti, e la fattoria, l’acquario e il rettilario. www.leolandia.it.

Mirabilandia – Mirabilandia (Rv)

Questo parco alle porte di Ravanna riapre i propri cancelli giovedì 29 marzo, pronto a offrire divertimento formato famiglia e, per gli amanti dell’adrenalina, attrazioni top in Italia e in Europa. Per i giorni di Pasqua Mirabilandia riserva ai propri visitatori un’offerta interessante che prevede l’ingresso gratuito dei bambini fino a 10 anni, prenotando un pacchetto parco+hotel tramite Mirabilandia Vacanze – il Tour Operator di Mirabilandia – o attraverso uno degli hotel partner di Mirabilandia. Completamente rinnovato il palinsesto spettacoli, da sempre fiore all’occhiello del parco, tra cui, Otto l’Esploratore che entrato in possesso di una rara pietra preziosa, deve battersi con un gruppo di banditi messicani, Peter Punk che mette in scena le avventure di Peter Pan e della fata Campanellino in un inedito e originale stile steampunk. Mirabilandia non si ferma qui! Immancabile l’appuntamento con Sfida a Hot Wheels City, lo stunt show ad altissimo tasso di adrenalina, considerato il numero uno d’Europa, sempre più ricco di evoluzioni, in un crescendo di divertimento che culmina con una performance memorabile: il giro della morte più alto del mondo. Grande attesa per l’ampliamento di Mirabeach, il parco acquatico di Mirabilandia, 20.000 mq dedicati al divertimento in pieno “stile caraibico”: sorprenderanno la grande piscina a onde di 2.000 mq, i sei inediti scivoli, i punti ristoro, le curatissime aree vip e uno store totalmente rinnovato. www.mirabilandia.it.

Rainbow MagicLand – Roma

Ad oggi offre oltre 40 attrazioni originali, tra montagne russe e torri di caduta in linea con i più alti standard internazionali. Frutto dell’esperimento folle di alcuni scienziati pazzi, qui si può provare Shock, uno dei launch coaster più divertenti d’Europa, capace di lanciare chiunque da zero a cento chilometri in soli 2 secondi; o il salto di 72 metri dalla torre Mystika, una prova di coraggio che attende i più temerari. Per i bambini un’intera area dedicata “Il Regno dei Piccoli”, con tanti giochi e attrazioni tematiche uniche: da Pianeta Winx alla Ruota Magica, alle Tazze Pazze per un divertimento in tutta sicurezza. Non mancano poi show e spettacoli di tutti i tipi, anche a Pasqua. Offerte speciali per le famiglie che possono entrare e mangiare all’interno del parco a prezzi agevolati. www.magicland.it.

 

DA SAPERE

INFORMARSI IN ANTICIPO

Per risparmiare sui biglietti di ingresso ai parchi di divertimento, è sempre bene controllare sul sito per verificare la presenza di promozioni e offerte speciali dedicate alle famiglie.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo di tre anni con attacchi di rabbia: che fare?

04/12/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Pazienza, comprensione, disponibilità, affetto sono gli ingredienti che aiutano a contrastare le crisi di rabbia di un bimbo di tre anni. Ma comprendere la ragione di certe intemperanze è altrettanto importante.   »

HPV ad alto rischio oncogeno: come avviene il contagio?

03/12/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dott.ssa Elena Bozzola

La trasmissione del Papilloma virus responsabile del carcinoma della cervice avviene quasi esclusivamente per via sessuale.   »

Vaccinazione anti-rotavirus: la ricerca dice sì, senza alcun dubbio sì

27/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Gli ultimi studi compiuti in modo serio e rigoroso sulla vaccinazione antirotavirus hanno evidenziato che si tratta di uno strumento più che sicuro (e prezioso) per la salvaguardia della salute dei piccolini.  »

Fai la tua domanda agli specialisti