Contro l’impotenza l’olio d’oliva batte il viagra

Lorenzo Marsili A cura di Lorenzo Marsili Pubblicato il 19/10/2018 Aggiornato il 19/10/2018

Il rimedio ideale contro l’impotenza è alla portata di tutti: efficace e privo di effetti collaterali

Contro l’impotenza l’olio d’oliva batte il viagra

Le proprietà del cibo sono infinite e di indubbio valore, ma può un naturale estratto di olive avere un effetto migliore del viagra contro l’impotenza? Pare proprio di sì. Nove cucchiai di olio d’oliva alla settimana sembrano ridurre il rischio del 40%.

Benefici a letto

La scoperta, presentata a Monaco di Baviera durante il Congresso dell’European Society of Cardiology (Esc), è stata fatta all’Università di Atene. Lo studio dei ricercatori ellenici ha incrociato i dati relativi alle abitudini alimentari e di salute sessuale di circa 660 uomini. È emersa ancora una volta l’importanza della dieta mediterranea: frutta, verdura, legumi e pesce sono dunque un toccasana senza anche per la salute sessuale e contro l’impotenza.

Testosterone su

In particolare i ricercatori hanno scoperto gli effetti dell’olio d’oliva sulle prestazioni sessuali: migliora la circolazione e ha un’azione benevola sul testosterone. Bastano nove cucchiai di olio d’oliva alla settimana e i livelli di testosterone schizzano alle stelle, riducendo con effetto duraturo di ben il 40% il rischio di impotenza e di disfunzione erettile. Un bell’aiuto, dunque, se si valutano anche gli effetti collaterali del viagra.

 

 

 
 
 

Da sapere!

 

Anche l’esercizio fisico è fondamentale per migliorare le prestazioni sessuali degli uomini, soprattutto per quelli di mezza età.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tosse dei bambini: l’antibiotico serve o no?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

La tosse secca, anche se più disturbante, non deve preoccupare e non richiede inevitabilmente l'antibiotico, che invece va somministrato quando la tosse è “grassa”, con tanto catarro, e si protrae per oltre quattro settimane senza alcun accenno di miglioramento.  »

Strapazzo forte nelle prime settimane di gravidanza: ci sono pericoli?

14/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

L'utero è morbisissimo al suo interno, rivestito da tessuto muscolare elastico all'esterno, e il liquido di cui è piena la camera gestazionale fa da ulteriore ammortizzatore in caso di urti intensi, quindi non è facile (per fortuna!) causare traumi al feto. La natura fa le cose per bene.   »

Bimba di sei anni che tiranneggia mamma e fratello: che fare?

08/11/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Una bambina costantemente ribelle, che fa continui capricci e assume atteggiamenti provocatori probabilmente ha solo bisogno dei famosi paletti, che segnano il limite da non superare e, per quanto strano possa apparire, fanno sentire i figli amati, protetti, accuditi.   »

Fai la tua domanda agli specialisti