Orgasmometro per misurare l’orgasmo femminile

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 26/01/2017 Aggiornato il 26/01/2017

È made in Italy il primo orgasmometro per donne, lo strumento che misura l’intensità dell’orgasmo femminile da 1 a 10

Orgasmometro per misurare l’orgasmo femminile

Al Congresso della Siams (Società italiana di andrologia e medicina della sessualità) è stato presentato un nuovo strumento per misurare in modo semplice e veloce l’intensità dell’orgasmo femminile: l’ orgasmometro.

Come funziona

Si tratta di un test, ideato per la prima volta da un gruppo di ricercatori italiani, capace di valutare il grado di piacere delle donne durante un rapporto sessuale con una scala che va da 1 (nessun tipo di piacere) a 10 (il massimo del godimento). Emmanuele Jannini, presidente Siams e coordinatore del gruppo di studiosi che ha inventato l’ orgasmometro, spiega che il test è stato progettato in modo che le donne possano fermarsi a riflettere sul proprio orgasmo ed essere in grado di misurare l’intensità del piacere provato tramite una valutazione graduata.

Testato su 500 donne

Lo studio sull’orgasmo femminile è stato condotto su un campione di circa 500 donne con o senza problemi sessuali  e ha evidenziato che un punteggio inferiore a 5 era associato a un minor piacere e maggiori possibilità di disturbi sessuali. Dalla ricerca è emerso anche che il piacere aumenta se maggiore è la sensazione per le donne di sentirsi lubrificate.

Anche per risolvere eventuali problemi

L’orgasmometro per le donne è uno strumento molto utile non solo per valutare l’intensità dell’orgasmo femminile ma anche per conoscere meglio se stesse e il proprio corpo e individuare eventuali problemi sessuali Conclude Jannini: “Troppo spesso si è parlato, anche a sproposito, del piacere femminile. È arrivato il momento di indagarlo meglio”.

 

 

 

 

 
 
 

lo sapevi che?

Due italiane su tre si dicono insoddisfatte della propria vita sessuale.

 

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

L’amore per la mamma è “automatico”?

01/03/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'amore che un piccolissimo prova per la madre è legato al fatto che è la madre a prendersi principalmente cura di lui.  »

Sull’intervallo tra due vaccini vivi attenuati

22/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

La somministrazione di due vaccini vivi attenuati a una distanza inferiore alle 4 settimane può compromettere l'efficacia del secondo vaccino.  »

Iperattivita e prodotti omeopatici

16/02/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'iperattività (se di iperattività si tratta davvero) è segno di una malattia seria, non si può pensare di affrontarla con il fai-da-te.   »

Fai la tua domanda agli specialisti