Palestra: un aiuto per la virilità maschile?

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 22/05/2015 Aggiornato il 22/05/2015

Gli uomini fisicamente attivi riuscirebbero a garantire performance sessuali migliori. Un’altra buona ragione per iscriversi in palestra

Palestra: un aiuto per la virilità maschile?

Il vostro compagno trascorre ore e ore in palestra? Invece di lamentarvi per il tempo sottratto alla coppia, imparate ad apprezzarne i risultati positivi. Sì, perché l’attività fisica non rende gli uomini solo più muscoli, in forma e di buon umore, ma li aiuterebbe anche dal punto di vista sessuale. Questo perlomeno è quanto suggerisce uno studio condotto da un team di ricercatori statunitensi, del Cedars-Sinai Medical Center a Los Angeles, pubblicato sulla rivista The Journal of Sexual Medicine.

Sedentari meno bravi a letto

La ricerca ha coinvolto 300 uomini di varie età. Tutti sono stati invitati a rispondere a una serie di questionari riguardanti il proprio stile di vita. In particolare, è stato chiesto loro di spiegare se svolgessero un’attività fisica, di che tipo e con che frequenza. Inoltre, i volontari hanno risposto ad alcune domande sulla propria vita sessuale, dichiarando se fossero soddisfatti o meno delle proprie prestazioni e se avessero qualche problematica in questo ambito. Lo scopo era capire se fra abitudine di andare in palestra o comunque di muoversi e qualità dei rapporti sessuali ci fosse una qualche relazione.

L’attività fisica è amica della sessualità

L’analisi delle risposte ha confermato ciò che i ricercatori sospettavano: andare in palestra fa bene all’intimità della coppia. Infatti, gli uomini che praticavano costantemente un’attività fisica erano quelli maggiormente soddisfatti della propria vita sessuale: si ritenevano buoni amanti e consideravano la propria virilità di alto livello. Erano anche quelli che soffrivano meno di disfunzioni dell’apparato genitale, come eiaculazione precoce e disfunzione erettile. Al contrario, i soggetti con uno stile di vita più sedentario presentavano un livello di appagamento inferiore e una tendenza più elevata a soffrire di problemi legati alla sessualità.

Lo sport ha numerosi benefici

Questi risultati non dovrebbero stupire troppo. L’esercizio fisico, infatti, svolge una serie di azioni benefiche a più livelli. Innanzitutto, migliora la circolazione sanguigna, aumentando l’apporto di sangue ai genitali. Questo si associa a una migliore eccitazione ed erezione. Inoltre, lo sport innalza anche il tono dell’umore e il livello di testosterone nel sangue, l’ormone del desiderio e della virilità. Infine, migliora l’immagine che si ha di sé, rendendo i rapporti più appaganti.

 

 

 

In breve

SENZA ESAGERARE!

La palestra può essere molto benefica per il benessere e la salute degli uomini e anche della coppia. A patto di non esagerare: non deve diventare un’ossessione, altrimenti gli aspetti positivi si annullano.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

E’ gemellare la mia gravidanza?

29/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Per sapere se la gravidanza è gemellare nonché per capire se, eventualmente, è in evoluzione favorevole è necessario attendere che il tempo trascorra. Continuare a sottoporsi a controlli troppo presto non serve a ottenere risposte (ma ad aumentare l'ansia sì).   »

Pancione: quali traumi (urti, colpi, pressioni) possono danneggiare il bambino?

22/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Qualsiasi trauma addominale che provoca dolore deve essere sottoposto velocemente all'attenzione di un medico del pronto soccorso ostetrico.   »

Bimbo “atopico”: quali accorgimenti per controllare l’eczema?

22/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Floria Bertolini

La detrmatite atopica è una malattia cronica che va trattata con i farmaci (in particolare, creme cortisoniche) e controllata mettendo in pratica alcune strategie relative allo stile di vita.  »

Feto con un ventricolo cerebrale lievemente più grande

22/11/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Carlo Efisio Marras

Se le dimensioni dei ventricoli cerebrali sono maggiori dell'atteso, ma non superiori ai quelle ritenute normali non si è autorizzati a pensare a una patologia.   »

Fai la tua domanda agli specialisti