Un motivo in più per fare l’amore (spesso): rinforza la memoria

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 05/04/2017 Aggiornato il 05/04/2017

Ai tanti benefici che derivano dal fare l’amore con un’elevata frequenza, potrebbe aggiungersene ora uno del tutto inaspettato a favore della memoria

Un motivo in più per fare l’amore (spesso): rinforza la memoria

È quanto ipotizza uno studio pubblicato sulla rivista “Archives of Sexual Behaviour” condotto su giovani donne: fare l’amore con una certa frequenza potrebbe avere effetti positivi sulla memoria.

L’esperimento canadese

L’équipe di ricercatori canadesi della McGill University, capitanata dalla dottoressa Larah Maunder, ha in un primo momento somministrato al campione di 78 donne tra i 19 e i 29 anni una serie di test per valutarne la memoria. In seguito, le partecipanti hanno dovuto compilare alcuni questionari riguardanti la sfera privata e personale, tra cui la frequenza del sesso, il rendimento scolastico o lavorativo e lo stile di vita.

Il sesso rafforza i ricordi

Dal confronto dei dati è emerso che fare l’amore spesso favorisce una memoria più reattiva nelle donne che tendono a ricordare meglio le cose e sono più brillanti nei test mnemonici.

Alla ricerca del legame causa-effetto

Studi precedenti avevano già confermato il potenziamento della memoria in uomini giovani e nei maschi di altre specie. Questo è il primo studio che cerca di verificare il dato nelle giovani donne. Tuttavia, la correlazione sesso-memoria è difficile da dimostrare. L’ipotesi dei ricercatori suggerisce che l’attività sessuale possa avere delle ripercussioni sulla produzione di nuovi neuroni nell’ippocampo, la parte del cervello responsabile della memoria e dell’apprendimento.

 

 

 
 
 

In breve

TANTI I MOTIVI PER FARE L’AMORE

Diverse ricerche confermano gli effetti positivi di una vita sessuale attiva, tra cui miglioramento del sonno, benefici al sistema cardio-vascolare e minore rischio di ammalarsi.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tutti figli maschi: casualità o genetica?

24/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Professor Paolo Gasparini

Ogni fecondazione costituisce una storia a sé e ogni volta si hanno le stesse probabilità di concepire un maschio o una bambina. È, dunque, sempre il caso a "tirare i dadi".  »

Concepimento: dopo due mesi non si è ancora verificato, c’è da preoccuparsi?

16/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Non fa bene alla fertilità di coppia farsi prendere dall'ansia del risultato immediatamente dopo aver deciso di avere un figlio. Non è, infatti, automatico che la gravidanza inizi quando viene decisa, ma questo non è affatto preoccupante.  »

Distacco amniocoriale che non si riassorbe con il passare delle settimane

14/06/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

In presenza di un distacco amniocoriale che non si risolve non serve intensificare i controlli, mentre sono utili il riposo e un'alimentazione che favorisca l'attività dell'intestino, perché la stipsi può favorire la comparsa prematura di contrazioni uterine.   »

Fai la tua domanda agli specialisti