10 Giochi da fare in spiaggia con i bambini

Francesca Scarabelli A cura di Francesca Scarabelli Pubblicato il 30/06/2023 Aggiornato il 11/07/2023

Quali sono i migliori giochi da fare in spiaggia con i bambini? Vediamo insieme tante idee per scatenarsi in spiaggia o per stare tranquilli sotto l'ombrellone!

Giochi da fare in spiaggia

Esistono tanti giochi da fare in spiaggia con i bambini per permettere loro di scatenarsi oppure di rimanere tranquilli sotto l’ombrellone per qualche tempo senza annoiarsi. Una vacanza al mare per i bambini è una fonte continua di divertimento, sia sulla spiaggia che tra le onde, sempre sotto l’occhio vigile dei genitori e con una buona crema solare che li protegga dai raggi del sole. Ci sono però inevitabilmente dei momenti in cui non sanno cosa fare e come impiegare al meglio tutta la loro energia. Vediamo insieme quali sono i migliori giochi sul bagnasciuga per intrattenere i più piccoli e rendere le giornate super divertenti.

I giochi da fare in spiaggia con i bambini

I giochi da fare in spiaggia con i bimbi sono davvero tanti, l’unico limite è la vostra fantasia e creatività nell’inventare passatempi sempre nuovi. Ci sono giochi da fare in spiaggia in due oppure da soli, in gruppo o in compagnia di mamma e papà. Tra quelli che possiamo suggerirvi ci sono:

  1. i castelli di sabbia, un vero evergreen amato da bambini di tutte le età e di ogni generazione
  2. far volare un aquilone;
  3. cercare piccoli tesori sulla spiaggia;
  4. la corsa delle carriole;
  5. giocare con le biglie;
  6. il tiro alla fune;
  7. giocare a ruba bandiera;
  8. il gioco delle bocce;
  9. il frisbee;
  10. giocare a carte.

1) Costruire castelli di sabbia

Tutti i bambini amano costruire castelli di sabbia, qualunque sia la loro età. Per cominciare vi serviranno solo paletta, secchiello e sabbia bagnata; i bambini più grandi potranno poi lanciarsi in costruzioni sempre più elaborate usando formine di diverse forme e dimensioni. Non dimenticate poi le decorazioni, da fare con ciò che offre la spiaggia: bastoncini, conchiglie, sassolini colorati e così via. Le ore scorreranno velocemente!

Giochi da fare in spiaggia

Foto di suju-foto da Pixabay

2) Far volare un aquilone

Far volare un aquilone e vederlo librarsi in aria dona sempre un grande senso di soddisfazione e di libertà, senza dimenticare la parte di divertimento. È un gioco che richiede davvero poco: basterà acquistare un aquilone economico per vedere la meraviglia dipingersi sui volti dei vostri bimbi. Se avete fantasia e manualità potete aiutare i bambini più grandi a costruire da soli il proprio aquilone, la soddisfazione sarà doppia.

Giochi da fare in spiaggia

Foto di caloktay da Pixabay

3) Cercare piccoli tesori sulla spiaggia

Uno dei passatempi più amati da molti bambini, soprattutto dai più piccoli, è quello di percorrere la spiaggia e il bagnasciuga in compagnia degli amichetti o dei propri genitori alla ricerca di piccoli tesori, come ad esempio conchiglie e sassolini dalle forme o dai colori particolari. Questi materiali potranno poi essere usati per creare lavoretti che ricordino le vacanze estive. Potrebbe anche essere l’occasione per osservare granchietti e pesciolini nel loro habitat naturale.

Giochi da fare in spiaggia

Foto di weinstock da Pixabay

4) La corsa delle carriole

Tra i giochi da fare in spiaggia con i bambini, la corsa delle carriole è uno dei più divertenti da proporre a bimbi di almeno cinque anni. Questo gioco non ha bisogno di molte presentazioni. Dividete i bambini in coppie: uno dovrà fare “la carriola”, con le mani a terra e i piedi saldamente stretti nelle mani del “giardiniere”, che dovrà spingerlo in questo modo fino al traguardo il più velocemente possibile. Il divertimento è assicurato!

5) Giocare con le biglie

Se parliamo di giochi da fare in spiaggia con i bambini non possiamo non citare le biglie. Lo scopo del gioco è quello di sospingere con colpetti delle dita delle biglie di plastica o di vetro lungo un percorso. La parte più divertente, tuttavia, potrebbe essere quella di costruire la pista nella sabbia, riempiendola di trabocchetti e passaggi da superare con abilità.

 

Giochi da fare in spiaggia

Foto di Kathas_Fotos da Pixabay

6) Il tiro alla fune

Siamo sicuri che con questo gioco riuscirete a coinvolgere non solo i vostri bambini, ma l’intera spiaggia: fare amicizia sarà davvero molto facile! Tutto quello che vi serve è una fune robusta e un buon numero di partecipanti da dividere in due squadre, che dovranno disporsi alle due estremità della corda. Non vi resterà che tracciare una linea per terra, da conquistare tirando la fune il più forte possibile.

7) Giocare a ruba bandiera

Ecco un altro classico gioco da spiaggia! Anche in questo caso è necessario creare due squadre, che si disporranno su due linee opposte, ai lati della persona che gioca come portabandiera. Alle coppie opposte di partecipanti viene assegnato un numero: quando il portabandiera lo chiamerà, i due contendenti dovranno correre verso di lui e cercare di aggiudicarsi la bandiera che tiene in mano per portarla oltre la propria linea di partenza.

8) Il gioco delle bocce

Quello delle bocce è un altro gioco che resiste nel tempo e che diverte bambini di ogni generazione e di ogni età. Uno dei suoi vantaggi è che richiede uno spazio limitato, inoltre non si correrà il rischio di infastidire qualcuno, se si sceglie bene il posto in cui giocare. Ci sono diverse versioni, da scegliere in base all’età e all’abilità dei bimbi coinvolti. Una delle più semplici prevede di tirare le proprie bocce il più vicino possibile al boccino oppure di avvicinarsi il più possibile ad una linea tracciata sulla sabbia.

9) Giocare con il frisbee

Questo gioco è ideale per far scatenare i bambini su una spiaggia poco affollata, in caso contrario il rischio di infastidire qualcuno è molto alto. Il frisbee, infatti, può essere lanciato a grandi distanze, ma se non si è molto abili raramente arriva dove si pensava di lanciarlo… Anche in questo caso non ci sono regole: ognuno potrà personalizzare il gioco come desidera, puntando su passaggi precisi oppure su tiri a lunga distanza.

Giochi da fare in spiaggia

Foto di Hans da Pixabay

10) I giochi con le carte

A volte nel corso di una giornata in spiaggia si ha voglia di trascorrere un po’ di tempo sotto l’ombrellone. In questo caso possono venire in nostro aiuto i giochi con le carte, che possono coinvolgere più persone oppure possono essere fatti da soli, come nel caso del solitario. La scelta di giochi è davvero ampia, si potrà quindi scegliere in base al numero di partecipanti e alla loro età.

Queste sono solo alcune proposte, ma i giochi da fare in spiaggia con i bambini sono pressoché infiniti. Quali sono i vostri preferiti?

 
 
 

In breve

Le vacanze al mare sono molto amate dai piccoli, ma per renderle ancora più divertenti possiamo proporre tanti giochi da fare in spiaggia con i bambini. Le idee non mancano di sicuro e sono adatte per bimbi di tutte le età!

 

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

DNA fetale o amniocentesi a 42 anni?

20/09/2023 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Faustina Lalatta

Le linee guida europee, seguite anche in Italia, sono chiare: prima di pensare al DNA fetale o all'amniocentesi è indicato (e importantissimo) sottoporsi al test combinato o Bi-test.  »

Ipercheratosi emersa dal pap test

11/09/2023 Gli Specialisti Rispondono di Augusto Enrico Semprini

L'ipercheratosi è l'aumento della componente cheratinica della parete cellulare. Se viene evidenziata dal pap test richiede di ripetere l'indagine dopo sei mesi.  »

Tosse terribile, che nessun farmaco lenisce, in un bimbo di 5 anni

16/08/2023 Gli Specialisti Rispondono di Professor Giorgio Longo

La scuola di Trieste ha descritto ed etichettato più di vent'anni fa una manifestazione tipica dell'età pediatrica, fino ad allora non catalogata e poi battezzato con l'acronimo SIRT, che sta per Sindrome da Ipersensibilità dei Recettori della Tosse. Si tratta di un disturbo che oggettivamente dà tanta...  »

Fai la tua domanda agli specialisti