Maratonando: la corsa a misura di bambino

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 20/04/2012 Aggiornato il 20/04/2012

Bambini e genitori insieme per la decima edizione di Maratonando, la corsa marchIgiana pensata per le famiglie allo scopo di trasmettere i valori dello sport. L'appuntamento è per il 28 aprile a Porto San Giorgio, in provincia di Fermo

Maratonando: la corsa a misura di bambino

/*–>*/

Si terrà sabato 28 aprile alle 9.30 a Porto San Giorgio, in provincia di Fermo, nelle Marche, la decima edizione di Maratonando, una manifestazione sportiva dedicata ai bambini e alle famiglie. Si tratta di un evento speciale che ha lo scopo di trasmettere ai più piccoli i valori primari dello sport come base dei principi educativi degli adulti di domani.

Considerando fondamentale la relazione tra sport, educazione e formazione, nell’edizione di quest’anno gli organizzatori intendono portare alcune importanti novità che coinvolgeranno ancor più i bambini. È stato infatti predisposto un consistente montepremi in materiale didattico (cancelleria, lavagne multimediali, computer eccetera) da distribuire tra i gruppi più numerosi.

La manifestazione, a carattere non competitivo, si rivolge sia ai giovani atleti sia ai loro genitori.

Tutti i pediatri consigliano di fare sport sin dai primi anni, soprattutto all’aria aperta. L’attività fisica, infatti, contribuisce in modo sostanziale a un sano sviluppo psicofisico e previene il rischio di sovrappeso e obesità, oltre a salvaguardare l’organismo dal rischio di contrarre molte altre malattie.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Bimbo di tre anni che colora fuori dai bordi

23/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

E' normale che a tre anni il bambino non riesca ancora a colorare una sagoma senza uscire dai bordi, quindi insistere affinché lo faccia rappresenta solo un'inutile forzatura.   »

Bimba che vuole solo il papà dopo l’arrivo della sorellina

20/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Dopo la nascita di un fratellino, è positivo che il maggiore crei un legame speciale con il padre e la mamma, anziché sentirsi messa da parte, dovrebbe esserne contenta.   »

L’uso del cellulare è nocivo in gravidanza?

13/01/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Durante la gestazione, è davvero poco probabile, anzi si può quasi escludere, che l'utilizzo del telefonino possa avere ripercussioni negative sul bambino.   »

Fai la tua domanda agli specialisti