Mattine di settembre, ultimi giorni per prenotare

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 07/08/2017 Aggiornato il 07/08/2017

In attesa della riapertura della scuola, le mattine di settembre propongono due settimane all’insegna del divertimento per bambini dai 4 ai 12 anni

Mattine di settembre, ultimi giorni per prenotare

Ultimi giorni per effettuare l’iscrizione a Le mattine di settembre, campo di fine estate per bambini dai 4 ai 12 anni (tra i 3 e i 4 anni solo se hanno frequentato il campo estivo) che si terrà a Ercolano (Napoli) da lunedì 28 agosto a venerdì 8 settembre 2017.

Tante attività

Con orario 8-13 (accoglienza a partire dalle 8, inizio attività alle 9), i bambini non avranno mai modo di annoiarsi grazie alle diverse attività che verranno proposte, tra giochi cooperativi, di squadra e giochi d’acqua. Non mancherà un piccolo anticipo di scuola, sempre senza rinunciare al divertimento, con giochi, staffette e attività dinamiche in inglese. E poi esperienze musicali e artistiche.

A contatto con la natura

Il tutto immersi nell’ampia area a verde (circa 1.600 mq), alberata e dotata di gazebo e ombrelloni. Diversi ambienti e laboratori al coperto – Fabbrica sonora, Fabbrica Arti e mestieri, Fabbrica Meg@bytica, aula polifunzionale – permetteranno di svolgere molte attività ricreative anche al chiuso.

Anche una settimana sola

Gli organizzatori precisano che è possibile prenotare anche una sola settimana. Il costo per l’iscrizione è di 20 euro (gratuita per chi ha frequentato il campo 2017) e comprende assicurazione infortuni e dotazione di cappellino e maglietta. Per la prima settimana il costo è di 80 euro, per la seconda 75 euro.

 

 

Da sapere!

Sono previsti sconti per fratelli: dal 2° figlio in poi il costo dell’iscrizione è di 15 euro (anziché di 20) e il costo per ciascuna settimana prevede uno sconto di 10 euro.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Nonna che svaluta i genitori: che fare?

18/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Non si possono tollerare gli atteggiamenti prevaricatori dei nonni (né di altri parenti che si occupano dei bambini): in caso contrario si espongono i figli a vari rischi.   »

Dubbio sull’intervallo di somministrazione dei vaccini

11/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Per ogni vaccino, compreso l'anti-meningococco B, è stato individuato l'intervallo tra la somministrazione delle dosi che assicura la migliore risposta del sistema di difesa naturale e, quindi, la migliore protezione.   »

Svezzamento: quali regole seguire?

30/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

le linee guida relative allo svezzamento sono molto cambiate rispetto ad alcuni anni fa: oggi vi è molta più libertà d'azione, da usare però secondo i criteri dettati dal buon senso. Ma se si vuole andare "alla vecchia", nulla lo vieta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti