Mercatini di Natale: in Tirolo con tutta la famiglia

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 28/11/2017 Aggiornato il 28/11/2017

I mercatini di Natale sono l’occasione perfetta per visitare Seefeld, il paradiso dello sci di fondo e non solo

Mercatini di Natale: in Tirolo con tutta la famiglia

Vi piacciono i mercatini di Natale? Allora non potete non visitare Seefeld, un borgo alpino a soli 23 chilometri da Innsbruck, in Tirol. Considerata la mecca dello sci di fondo, grazie a 256 km di piste di cui 150 km destinate alla tecnica classica e 121 allo skating, dal primo dicembre Seefeld si trasforma in un bellissimo villaggio di Babbo Natale, con i mercatini di Nataleo che rendono l’atmosfera davvero romantica e magica. Con il calar della sera, le bancarelle si accendono di luci e nell’aria si diffondono i suoni dei concerti prenatalizi, dando vita a un intrattenimento che lascia a bocca aperta grandi e piccini. Durante il giorno di San Nicola (il 6 dicembre), poi, Nikolaus, accompagnato dai Krampus, i caratteristici diavoletti travestiti, porta regali e dolcetti per tutti. I bambini possono anche visitare l’ufficio postale degli Angioletti, dove spedire la lettera per Babbo Natale.

La Festa della Neve

I mercatini di Natale si protraggono fino al 7 gennaio, ma anche dopo Seefeld continua a offrire attrattive. Come la Festa della Neve, in programma per il 20 gennaio. Gli scultori più creativi della valle e gli allievi delle scuole d’intaglio di Oberammergau, Garmisch e Berchtesgaden si danno appuntamento nel borgo per costruire delle enormi sculture di ghiaccio e di neve che raggiungono altezze fino a tre metri. Durante questo giorno di festa, le vie pedonali si riempiono di locali scenografici, costruiti interamente con la neve, che fanno la gioia dei bambini e anche dei loro genitori.

Pattini, slitte e carrozze

Agli amanti dello sport Seefeld offre ben otto piste da slittino, piste da pattinaggio su ghiaccio e l’Olympiabad, un vero paradiso del divertimento con scivoli ad acqua, piscine interne ed esterne e un’ampia area saune, senza dimenticare le escursioni con le ciaspole alla scoperta dei meravigliosi scenari naturali. Mamma e papà si possono avventurare anche lungo i 70 km di pista di nordic walking. Non rimarrà deluso nemmeno chi ama lo sci alpino: la località austriaca offre 35 km di piste servite da 32 impianti di risalita, adatte sia ai principianti sia ai sciatori di livello avanzato, ma anche a coloro che praticano lo snowboard. Non si può poi lasciare questo borgo fatato senza avere prima fatto un giro nelle carrozze trainate dai cavalli.

Alberghi family friendly

A Seefeld anche l’offerta alberghiera è su misura per le famiglie. Non mancano, infatti, hotel che offrono servizi e pacchetti per chi viaggia con bambini: dal bosco incantato con un parco giochi realizzato interamente a mano da artigiani del legno alla Spa per i più piccoli, dai mini club alle attività di intrattenimento sulla neve.

 

 

 
 
 

Da sapere!

A pochi chilometri da Seefeld si possono visitare anche gli incantevoli mercatini di Natale di Innsbruck.

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Ancora podalico in 31ma settimana
17/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il bambino può "mettere la testa a posto", ossia assumere la posizione cefalica, anche quando mancano solo poche settimane alla data del parto.   »

Dopo il vaccino niente farmaci per più di un mese?
17/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'indicazione di non somministrare alcuna medicina (escluso l'antifebbrile) nelle sei settimane successive alla vaccinazione è scorretta.   »

Gemellino che all’improvviso si comporta male
03/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

Dietro ad atteggiamenti che all'improvviso diventano aggressivi e difficili da gestire c'è sempre una rabbia che il bambino deve imparare ad allontanare. Fargliela disegnare può essere d'aiuto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti