Sporthotel Sillian, un sogno per chi ama la bicicletta

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 25/03/2022 Aggiornato il 25/03/2022

Ai piedi delle verdi Dolomiti tirolesi e a ridosso della ciclabile della Drava, a soli 5 km dal confine con l’Italia, nell’Alta Val Pusteria, lo Sporthotel Sillian è una meta d’elezione per gli appassionati di bicicletta... e non solo per una vacanza all'insegna dell'energia, del movimento e del divertimento per tutta la famiglia

Sporthotel Sillian, un sogno per chi ama la bicicletta

Il Dolomiten Residenz **** S Sporthotel Sillian, situato ai piedi delle Dolomiti tirolesi e del Parco Nazionale degli Alti Tauri, in una posizione strategica, a soli 5 km dal confine con l’Italia e a 1.100 metri sul livello del mare, l’altitudine migliore per scoprire i benefici della montagna con la famiglia.

Lo Sporthotel Sillian, oltretutto, è a due passi dalla stazione a valle della cabinovia del Thurntaler, la porta d’accesso a un’area escursionistica ricchissima adatta a tutte le abilità: runner, nordic walker, escursionisti, camminatori. Ed è perfetta per le famiglie che vogliono godersi il panorama che spazia dalle Dolomiti al re delle montagne, il Großglockner. Per gli appassionati di golf, nei pressi della città di Lienz, a Lavant, una tappa al Golfclub Dolomitengolf Osttirol è imperdibile dal momento che è uno dei più bei campi a 36 buche per campionati dell’Austria.

Bike in & Bike out

Bike in, bike out: dopo essersi allacciati il caschetto da bici ci si ritrova direttamente sulla ciclabile della Drava, che passa proprio davanti allo Sporthotel Sillian. Ai cicloamatori non resta che gustarsi il tracciato e il magnifico paesaggio, spinti dalla voglia di muoversi, di respirare e di ammirare la potenza della natura circostante. Conosciuta dai patiti delle due ruote come la San Candido-Lienz, è un tracciato magnifico da fare anche con i bambini alle prime esperienze sulle due ruote o con quelli più piccoli accoccolati nel passeggino. Oltretutto, la “Drauradweg” è stata certificata come la prima pista ciclabile per le biciclette elettriche in Europa, guadagnandosi le 5 stelle. Per il rientro, che si utilizzino e-bike o bici tradizionali, niente paura: con il trenino attrezzato per le bici è un gioco da ragazzi. Una volta arrivati a Lienz si caricano le bici sul treno e si rientra in hotel. 

Paradiso della Mountain Bike

Dolomiten Residenz **** S Sporthotel Sillian è realmente la destinazione ideale per gli appassionati di bicicletta sempre in cerca di novità. La regione offre più di 500 km di sentieri ufficiali da percorrere con la mountain bike. Gli itinerari promettono divertimento sia alle famiglie con bambini che agli entusiasti dell’enduro che bramano avventure dinamiche. In hotel, a seconda della disponibilità, è possibile il noleggio gratuito delle biciclette oppure, a una distanza di pochi metri dalla struttura, è presente un negozio di bici molto attrezzato, con la possibilità di noleggiare bici tradizionali o anche elettriche.

Wellness per tutti

La Spa di 3.000 mq offre agli ospiti saune, bagni di vapore di diverso tipo, aree relax e una “spa suite” per la coppia. Tutti i giorni vengono proposti programmi wellness diversificati, sotto la guida di trainer qualificati. A disposizione degli ospiti ci sono, inoltre, una grande piscina interna collegata a una esterna riscaldata, con area per l’idromassaggio. All’interno c’è un’altra piscina, riservata ai bambini, con mega-scivolo per giocare a lanciarsi in divertenti discese in acqua, e una piscina dedicata ai bebè. All’esterno, inoltre, oltre al grande prato con i lettini per prendere il sole o leggere in relax, è presente un delizioso laghetto naturale balneabile di circa 500 mq, per un tuffo decisamente rigenerante.

Attenzioni per grandi e piccini

Spazi per famiglie anche nelle camere, dove oltre alle camere classiche in stile alpino, si può scegliere anche tra le recenti e lussuose Suite Premium, che offrono grandi spazi, arredamento di design, area Spa privata con sauna finlandese panoramica sulla vallata o una cabina a raggi infrarossi, preziosa per alleviare le tensioni muscolari della colonna vertebrale. Inoltre, di recente in hotel è stato realizzato un nuovo terrazzo panoramico per la prima colazione all’aperto dove godersi il sole fin dalla mattina. Un nuovissimo parco giochi naturale per bambini farà sì che possano scatenarsi all’aperto dall’alba alla sera, una nuova Area-Teenager per gli adolescenti con la voglia di socializzare e un’esclusiva Area Adults Only per genitori o coppie in cerca di silenzio e relax totale. L’attenzione per il benessere di tutta la famiglia non finisce qui: è stato ampliato anche il tanto amato Häppi Päpi Kinderclub, il club per bambini aperto dalla domenica al venerdì, dalle 9.00 alle 21.00. Le animatrici ogni giorno propongono un programma sempre nuovo di laboratori creativi, corsi di cucina, escursioni, gite e giochi nel grande playground all’aperto.

 

 
 
 

Da sapere!

Per la stagione estiva ecco le tariffe a persona a notte con mezza pensione gourmet dal 5/5/22: in Camera doppia Residenz di circa 25 m² da € 105,00; in Camera per famiglie Landleben da circa 35 m² da € 114,00; nella Studio Dolomiten da € 138,00 per arrivare alla Premium Suite de Luxe da € 171,00. Tutti i prezzi si intendono a persona a notte e sono comprensivi di tutte le tasse, dell’accesso alla spa e alle piscine e della mezza pensione gourmet con spuntino pomeridiano.

 

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Creme solari: si possono usare in allattamento?

24/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Antonio Clavenna

Durante l'allattamento è opportuno usare, all'occorrenza, prodotti per la protezione dai raggi del sole contenenti filtri fisici e non chimici.   »

Quali regole per prevenire la toxoplasmosi?

19/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le regole che consentono di evitare il contagio da parte del Toxoplasma sono semplicissime ed efficaci.   »

Bimbo di sette mesi con un “buchetto” sopra il sederino: è preoccupante?

16/05/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Alessia Bertocchini

La presenza di una fossetta sacro-coccigea a fondo cieco, se non è associata ad altri segnali che possano far pensare a un problema della colonna vertebrale, non è significativa.   »

Fai la tua domanda agli specialisti