10 consigli alla guida quando in auto c’è un neonato

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 16/05/2013 Aggiornato il 16/05/2013

Quando in auto c’è un neonato è bene che il papà riconsideri il suo modo di guidare e stia particolarmente attento alla sicurezza

10 consigli alla guida quando in auto c’è un neonato

 

Sportelli bloccati

Quando in auto c’è un neonato occorre innanzitutto accertarsi che gli sportelli dell’auto siano bloccati dalle chiusure centrali.

Sempre con il seggiolino

Installare correttamente, seguendo le istruzioni del produttore, il seggiolino auto per il piccolo: ne esistono di diversi tipi a seconda del peso del bambino. Per motivi di sicurezza è bene evitare di acquistare seggiolini auto di seconda mano.

Occhio alla velocità

Rispettare sempre i limiti di velocità sia sui lunghi percorsi (autostrade, statali e tangenziali) sia nei centri abitati.

Distanza di sicurezza

Sempre, ma in particolar modo, quando in auto c’è un neonato occorre mantenere le distanze di sicurezza per evitare che un’improvvisa frenata possa nuocere al bimbo alloggiato nell’apposita navicella o seggiolino auto.

Partenze intelligenti

Per rendere il viaggio più comodo per il bambino, mettersi in viaggio nei giorni e negli orari meno a rischio di traffico: in prossimità di festività e periodi di vacanza è possibile ricevere queste informazioni attraverso i bollettini sul traffico diffuso sia radio, dalla televisione e su internet in tempo reale.

Controlli prima della partenza

Sottoporre la vettura a controlli periodici in modo da evitare, specialmente nei lunghi viaggi, che l’auto vada in panne con tutti i conseguenti disagi per il neonato in auto.

Tante tappe

Programmare delle tappe, soprattutto nei viaggi più lunghi: sarà così possibile dare al piccolo la poppata o cambiargli il pannolino.

Meglio l’autostrada

Per i tragitti lunghi preferire l’autostrada alle strade statali: senza incroci, semafori e centri abitati da attraversare, il viaggio sarà più scorrevole.

Autoradio a basso volume

Mantenere moderato il volume dell’autoradio: la musica alta può innervosire il neonato, al contrario se tenuta di sottofondo lo rilassa e gli concilia il sonno.

Un giochino a portata di mano

Tenere a portata di mano un giochino o un pupazzetto per il bimbo: si potrà così distrarlo se si mette improvvisamente a piangere.

In breve

SEGGIOLINI OBBLIGATORI

Come stabilito dal codice della strada, l’utilizzo del seggiolino auto è obbligatorio per legge per tutti i bambini dalla nascita e fino a quando non raggiungono 1,50 m di altezza. Il mancato utilizzo del seggiolino, quindi, comporta una punta e la decurtazione di punti dalla patente.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Bimba di (quasi) tre anni che ripete frasi e parole

11/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'ecolalia potrebbe costituire un segnale d'allarme qualora si associasse ad altri comportamenti anomali. Altrimenti è solo una delle modalità per apprendere e consolidare il linguaggio.   »

Sentimenti contrapposti verso il nuovo papà

03/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Quando entra una nuova figura maschile nella vita di un bambino piccolo, può accadere che si instauri una relazione in cui non tutto fila sempre liscio. Ma del resto può succedere anche con il papà biologico.   »

Fai la tua domanda agli specialisti