Hai un dubbio? Chiama lo Sportello del neonato

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 17/10/2013 Aggiornato il 17/10/2013

Lo Sportello del neonato è un nuovo servizio telefonico che viene incontro alle esigenze delle neomamme di tutta Italia

Hai un dubbio? Chiama lo Sportello del neonato

Allattamento, sonno, stanchezza, disturbi del postparto… Quanti dubbi e quanti problemi nei primi giorni dopo la nascita di un bambino! Spesso i consigli di mamme, nonne, sorelle e amiche non bastano. Anzi, confondono e disorientano. Servirebbe un’équipe di specialisti direttamente a casa propria.

Attivo all’ospedale Bambino Gesù

Ora è possibile, anche se virtualmente. L’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma ha da poco creato lo Sportello del neonato: un numero telefonico a disposizione dei neogenitori di tutta Italia, al quale risponde il personale medico e infermieristico del reparto di maternità della struttura laziale. La consulenza telefonica rappresenta una nuova forma di assistenza. Risponde non solo al bisogno di affrontare nel modo più corretto ed efficace possibile le piccole e grandi problematiche di accudimento e gestione quotidiana di un bebè, ma anche alla necessità di supporto psicologico ed emotivo delle neomamme in questa delicata fase.

Anche per i problemi della mamma

Un aspetto fondamentale, perché, se umore triste e nervosismo sono reazioni normali, conseguenti alla stanchezza e allo scombussolamento dei ritmi di sonno, sono sempre più frequenti i casi di vera e propria depressione post partum. Oggi questo fenomeno colpisce dal 10-15% al 20-40% delle donne. In particolare, il 13% sperimenta un disturbo dell’umore già durante le prime settimane dopo il parto, il 14,5% nei primi tre mesi e il 20% nel primo anno. Non vanno dimenticati neppure gli episodi di maternity blues (50-80%) o le psicosi post-partum (1 su ogni 1.000 parti). Un sostegno specializzato, tramite anche lo Sportello del neonato, è un’utile arma di prevenzione di queste problematiche.  Ma le aree coperte dal servizio sono anche altre: l’organizzazione dell’ambiente domestico, fondamentale per la sicurezza e l’igiene del bebè, il cambio del pannolino, l’allattamento al seno, l’utilizzo del biberon, se necessario, lo svezzamento, la dentizione, la marsupioterapia, il massaggio infantile, e così via.

Si può chiamare lunedì, mercoledì e venerdì

Gli esperti dello Sportello del neonato rispondono al numero 06-68593572 il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 12.00 alle ore 16.00. L’obiettivo è arrivare presto a una copertura del servizio 24 ore su 24.

In breve

RISPONDE UN’EQUIPE SPECIALIZZATA

Un’attenzione speciale è riservata ai bambini con malattie croniche o necessità di cure particolari, che devono seguire speciali raccomandazioni anche a casa.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Ho un neo che mi fa paura: aiuto!
17/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

A fronte di un neo diverso dagli altri, specialmente se comparso di recente e con tendenza a modificarsi per forma, colore e dimensione è irrinunciabile sottoporsi tempestivamente a un controllo dermatologico.   »

Bimbo di 16 mesi molto vivace: che fare?
16/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

E' normale che a 16 mesi il bambino voglia misurarsi con le sue nuove capacità psicomotorie: quello che gli si deve impedire è di farsi male, ma in generale è meglio non eccedere con i no.  »

Quanto peserà il mio bambino?
21/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'ecografia fornisce una stima del peso del bambino, che va considerata con prudenza in quanto il margine di errore in più o in meno è circa del 10 per cento. Indicare quanto peserà esattamente il bambino alla nascita non è dunque possibile.   »

Fai la tua domanda agli specialisti