L’estate al parco acquatico Gardaland Waterpark di Milano

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 05/06/2013 Aggiornato il 05/06/2013

Una giornata in città attorniati da spiagge bianche, acque cristalline e palme dall’ombra rinfrescante? E i figli piccoli in un’area gioco riservata e i ragazzi sui tanti scivoli adrenalinici? È possibile, al parco acquatico Gardaland Waterpark 

L’estate al parco acquatico Gardaland Waterpark di Milano

Per rinfrescare l’estate dei milanesi (e non solo) ha di nuovo aperto il parco acquatico Gardaland Waterpark. Così, chi non va subito via in vacanza, ha un’opportunità in più di divertimento. Il parco acquatico sarà comunque aperto tutta l’estate, dall’8 giugno al primo settembre, dalle 10 alle 19.

Piscine di tutti i tipi

Un parco acquatico non può non avere le piscine. Le famiglie potranno trascorrere del tempo insieme nella tranquilla “Piscina Nuoto”, ma se il desiderio è quello di sperimentare qualcosa di più movimentato si potrà fare un tuffo nel “Torrente Veloce” dove una corrente d’acqua continua farà nuotare molto rapidamente. E non mancano i gommoni, con un giro sul “Crazy River”, che permette di scendere in un percorso tutto curve lungo ben 210 metri. Sarebbe un vero peccato lasciare Gardaland Waterpark senza provare la schiumosa discesa di “Foam” o i tre diversi scivoli, differenti per lunghezza e pendenza, che compongono “Toboga”.

Attrattive anche per i più piccoli

Per i bambini, ma non solo, è stato invece pensato il “Fiume Lento”, dove, a bordo di un gommone, ci si può lasciare trasportare dal dondolio di un fiume artificiale di 340 metri. Chi invece ha la vocazione del piccolo pirata potrà scatenarsi nella “Baby Lagoon”, un’attrazione multilivello e coloratissima, inserita in un contesto caraibico di 260 metri quadrati, dove i moderni bucanieri si divertiranno tra giochi d’acqua, spruzzi improvvisi e piccoli scivoli.

Emozioni forti per i ragazzi

Tanti gli scivoli dedicati a chi ama le attrazioni forti: dallo “Space Bowl”, un vortice artificiale che culmina in tuffo mai uguale, al “Twister”, due scivoli a spirale, al chiuso. Chi ama la velocità non potrà fare a meno di provare l’adrenalinico “Shuttle”, uno scivolo alto dieci metri, da cui scendere con una tavola galleggiante, con due piste gara per sfidare i propri amici. Infine, per chi cerca emozioni ancora più intense, c’è “Kamikaze”: un lancio da diciannove metri di altezza lungo due piste di oltre novanta metri.

Aree relax per i genitori

Spiagge bianche e palme sono ideali per rilassarsi. Senza contare le varie aree ristoro diffuse in tutto il parco.

In breve

PREZZI E ORARI

Dal lunedì al sabato si paga 18 euro per l’intero e 12 per il ridotto (bambini di altezza compresa tra 1 metro e 1 metro e 40 fino ai 12 anni compiuti). I bambini sotto il metro di altezza entrano gratis. Dalle 14,30 in poi (biglietto pomeridiano) si paga 13 euro per l’intero e 10 per il ridotto. La domenica e le festività il biglietto intero costa 20 euro e 12 euro il ridotto; quello pomeridiano costa 15 euro l’intero e 10 euro il ridotto. Per informazioni: www.gardalandwaterpark.it

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tutto è ok, ma la gravidanza non si annuncia

21/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Le ragioni per le quali una donna fatica a rimanere incinta sono numerose: l'età matura è una delle principali.   »

La mia gravidanza si è interrotta subito: quando riprovarci?

16/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

Si può cercare un bimbo immediatamente dopo un aborto spontaneo, avvenuto nelle primissime settimane di gravidanza.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti