Pullover fai da te per mamme in gravidanza

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 14/02/2015 Aggiornato il 15/02/2015

Ecco come realizzare un pullover premaman in 5 semplici step per essere calda e comoda.

Pullover fai da te per mamme in gravidanza

Di seguito i passi per realizzare il tuo indumento:

 

 

Materiali occorrenti:

1) Pullover
2) Tessuto coordinato 40/45 cm
3) Filo da cucito in tinta 

Maglione 1

1) Sovrapponete i due fianchi del pullover sul piano di lavoro e fissateli con degli spilli. Tagliate la parte centrale, davanti, fino a circa 1/3 di altezza.

Maglione 2

2) Eliminate gli spilli e disponete il pullover aperto sul piano di lavoro, prendete le misure del taglio effettuato.

Maglione 3

3) Sovrapponete a triangolo il tessuto coordinato fissandolo con degli spilli e ritagliate un triangolo della medesima lunghezza del taglio effettuato; potete lasciare alcuni centimetri da utilizzare per l’orlo.

Maglione 4

4) Appoggiate i lati lunghi, del triangolo ottenuto, sui due lati tagliati del poulover e fissateli con degli spilli prima di procedere con una cucitura definitiva. Terminate ripiegando il tessuto per l’orlo.

Maglione 5

5) Ecco il nostro pullover “reinventato” che potremo indossare fino alla fine dell’inverno.

Sagome + indirizzo

 

 

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Quanto peserà il mio bambino?
21/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'ecografia fornisce una stima del peso del bambino, che va considerata con prudenza in quanto il margine di errore in più o in meno è circa del 10 per cento. Indicare quanto peserà esattamente il bambino alla nascita non è dunque possibile.   »

Ancora podalico in 31ma settimana
17/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il bambino può "mettere la testa a posto", ossia assumere la posizione cefalica, anche quando mancano solo poche settimane alla data del parto.   »

Gemellino che all’improvviso si comporta male
03/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

Dietro ad atteggiamenti che all'improvviso diventano aggressivi e difficili da gestire c'è sempre una rabbia che il bambino deve imparare ad allontanare. Fargliela disegnare può essere d'aiuto.   »

Fai la tua domanda agli specialisti