L’alfabeto della bellezza: ecco cosa fare in gravidanza per essere al top

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 26/01/2015 Aggiornato il 26/01/2015

Cosmetici e trattamenti, accorgimenti e consigli pratici. L’alfabeto della bellezza con tutti i segreti per essere in forma durante la gravidanza

L’alfabeto della bellezza: ecco cosa fare in gravidanza per essere al top

Anticellulite

È utile durante la gravidanza per tenere sotto controllo un problema che le tempeste ormonali e la sedentarietà del periodo possono aggravare. Attenzione però a non usare formule con alghe e ingredienti rubefacenti (producono calore) non indicati in gravidanza. Meglio sentire sempre il ginecologo prima di utilizzarlo.

Burro

Ricco di sostanze nutrienti come oli e burri vegetali, contrasta efficacemente la secchezza della pelle prevenendo screpolature e ruvidità.

Capelli

Durante la gravidanza stanno bene, dal momento che la produzione ormonale li rende forti e luminosi. Tendono però a perdere la loro bellezza dopo la nascita del bebè: per questo è bene prepararli con una cura intensiva in fiale poco prima del termine previsto del parto.

Deodorante

Durante la gravidanza deve essere senza alcool, conservanti e coloranti per venire incontro alle esigenze di una cute che l’attesa rende ancora più sensibile e facile alle irritazioni.

Edema

Il peso del pancione, la circolazione rallentata, la scarsità di movimento possono provocare un accumulo di liquidi che crea gonfiore soprattutto alle gambe. Il sistema più semplice e naturale per allentarlo è tenere a lungo le gambe sotto il getto dell’acqua fredda.

Ginnastica

È importante per mantenere forti i muscoli, attivare la circolazione e offrire ossigenazione al tessuto. Durante l’attesa i movimenti devono essere dolci: basta per esempio camminare ogni giorno per almeno mezz’ora con scarpe comode, nuotare in piscina appena possibile e pedalare in aria.

Idratazione

La bellezza e la salute della pelle dipendono da un giusto apporto di acqua. L’idratante va, quindi, utilizzato ogni giorno, associandolo con un siero oppure con una maschera di impiego settimanale se l’epidermide tende alla secchezza.

Olio per il corpo

Elasticizzante, si può utilizzare per tutto il periodo dell’attesa per preservare l’elasticità dell’epidermide e contrastare con efficacia la formazione delle smagliature.

Massaggio

Eseguito con una crema ricca, un burro oppure un olio, è una coccola quotidiana che, oltre a regalare bellezza alla pelle nutrendola e mantenendola compatta, aiuta ad allentare le tensioni, a decontrarre la muscolatura e a favorire un riposo sereno.

Peli

Ci sono donne che lamentano una maggior crescita dei peli durante la gravidanza e altre che invece notano un rallentamento. In ogni caso per eliminarli meglio l’epilatore e il rasoio: creme e altri depilatori chimici possono irritare, la ceretta accentuare la fragilità dei capillari.

Reggiseno

Deve accompagnare il crescere del seno durante l’attesa perché non perda compattezza e turgore. Importante è che sia in tessuto leggero e traspirante e che sostenga senza comprimere.

Solare

È indispensabile non solo al mare o in montagna, ma anche in città per evitare che i raggi, stimolando la produzione di melanina, favoriscono la formazione di macchie scure, problema tipico della gravidanza.

Zinco

La pasta a base di ossido di zinco è un valido rimedio naturale per lenire rossori e piccole irritazioni della pelle dovute al caldo e al sudore.

In breve

RADIOSE NEI NOVE MESI

La gravidanza regala in sé momenti di bellezza: il seno e i capelli, per esempio, raggiungono il massimo splendore. Altri aspetti del corpo, però, possono risentirne. Ma essere sempre al top è possibile con i consigli giusti!

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Dubbio sull’intervallo di somministrazione dei vaccini

11/11/2019 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Per ogni vaccino, compreso l'anti-meningococco B, è stato individuato l'intervallo tra la somministrazione delle dosi che assicura la migliore risposta del sistema di difesa naturale e, quindi, la migliore protezione.   »

Ovulazione: può verificarsi anche se si prende la pillola?

31/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Ci sono casi in cui, nonostante l'assunzione del contraccettivo orale, la donna continua a essere fertile: accade, per esempio, se è in sovrappeso.   »

Svezzamento: quali regole seguire?

30/10/2019 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

le linee guida relative allo svezzamento sono molto cambiate rispetto ad alcuni anni fa: oggi vi è molta più libertà d'azione, da usare però secondo i criteri dettati dal buon senso. Ma se si vuole andare "alla vecchia", nulla lo vieta.   »

Fai la tua domanda agli specialisti