Sport in gravidanza mette di buon umore e toglie la stanchezza

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 03/10/2013 Aggiornato il 03/10/2013

Lo sport in gravidanza non solo è in grado di contrastare la depressione, ma rende anche meno stanche 

Sport in gravidanza mette di buon umore e toglie la stanchezza

Fare sport in gravidanza fa bene. Già, perché non solo è in grado di migliorare l’umore, ma ha anche il “potere” di alleviare il senso di stanchezza che spesso colpisce durante l’attesa. È questo l’incoraggiante risultato dello studio condotto dall’università canadese del Western Ontario e pubblicato dalla rivista scientifica Psychology & Health. Dunque, non c’è niente di meglio che cominciare a fare sport in gravidanza per stare bene con il corpo e con la mente.

Esercizi per un mese

I ricercatori canadesi hanno impegnato alcune donne incinte, precedentemente inattive, in un programma di quattro settimane di esercizi leggeri e i risultati sono stati significativi: tutte le partecipanti hanno mostrato miglioramenti nell’umore e hanno anche visto diminuire la stanchezza. Questo suggerisce che un po di attività fisica dovrebbe essere raccomandata a tutte durante la gravidanza.

Tanti vantaggi

L’esercizio fisico, infatti, favorisce la circolazione, permette di tenere il peso sotto controllo e prepara il corpo in vista del parto. Non bisogna dimenticare, però, che prima di iniziare un’attività sportiva, qualunque essa sia, è consigliabile parlarne prima con il ginecologo che ha il quadro completo della salute della gestante e può individuare eventuali controindicazioni. Con il via libera del medico, è possibile praticare l’attività sportiva che si faceva prima della gravidanza, anche nel primo trimestre, purché a ritmi più soft (chi, invece, non faceva sport è meglio che aspetti il secondo trimestre, quando la gravidanza è più “consolidata”).

 

In breve

ATTENZIONE ALLA SCELTA

Occorre evitare gli sport che hanno un alto rischio di caduta o che implicano contatti corpo a corpo, che potrebbero comportare colpi all’addome. Sono sconsigliate anche le attività che prevedono corse e salti perché possono aumentare la contrattilità uterina. No, pertanto, a sci, equitazione, scherma. In bicicletta si può andare, ma percorrendo strade poco trafficate e fino a quando il pancione non è molto ingombrante, mettendo a rischio l’equilibrio in sella. 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola le settimane di gravidanza

Calcola la data presunta del parto

Calcola il peso del feto

Calcola la lunghezza del feto

Scegli il nome del tuo bambino

Controlla i valori Beta HC

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino anti-Coronavirus: è davvero una fake-news che causi infertilità?

13/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Luca Cegolon, MD, MSc, DTM&H, PhD

Nel Web circolano bufale a volte così ben confenzionate da diventare credibili anche per persone competenti. Documentarsi sempre in modo meticoloso, prima di dare credito a ipotesi che mettono in discussione le scelte delle autorità sanitarie è quanto di meglio si possa fare per non cadere nelle tante...  »

Bimba di (quasi) tre anni che ripete frasi e parole

11/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

L'ecolalia potrebbe costituire un segnale d'allarme qualora si associasse ad altri comportamenti anomali. Altrimenti è solo una delle modalità per apprendere e consolidare il linguaggio.   »

Sentimenti contrapposti verso il nuovo papà

03/01/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Luisa Vaselli

Quando entra una nuova figura maschile nella vita di un bambino piccolo, può accadere che si instauri una relazione in cui non tutto fila sempre liscio. Ma del resto può succedere anche con il papà biologico.   »

Fai la tua domanda agli specialisti