La visita dal ginecologo – 14-18 settimana di gravidanza

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 13/01/2015 Aggiornato il 03/02/2020

Un tempo era un controllo di routine, oggi non sempre viene eseguito e dipende in modo discrezionale da parte del ginecologo. In ogni caso, se eseguito in un centro pubblico o convenzionato, è esente da ticket

medico ginecologo visita

Non si tratta di un appuntamento di routine, ma spesso si eseguono visite ginecologiche mensili per tutta la gravidanza. Se eseguite in un centro pubblico o in un consultorio, sono del tutto gratuite, questo grazie anche ai nuovi Lea sulla gravidanza in vigore dal 2017.

Il ginecologo, in occasione di questa visita, potrebbe controllare l’aumento di peso della gestante, misurare la pressione arteriosa per verificare che sia nella norma, ascoltare il battito cardiaco del feto (con un particolare strumento detto stetofonendoscopio) e controllare eventuali disturbi, in modo da prescrivere, se necessario, esami specifici o suggerire le cure più adattee

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola le settimane di gravidanza

Calcola la data presunta del parto

Calcola il peso del feto

Calcola la lunghezza del feto

Scegli il nome del tuo bambino

Controlla i valori Beta HC

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Lieve perdita di sangue a inizio gravidanza

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La gravidanza è un processo in divenire: almeno nelle prime settimane non si dovrebbero trarre conclusioni su come si sta evolvendo, semplicemente in base a una piccola perdita di sangue.   »

Streptococco: dubbi e chiarimenti

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Le infezioni da streptococco fanno ancora oggi molta paura, per via delle conseguenze (non automatiche!) che potrebbero determinare. In realtà, oggi questo batterio non fa più (tanta) paura.  »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Fai la tua domanda agli specialisti