Posso tenere le lenti a contatto in gravidanza?

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 18/12/2014 Aggiornato il 03/02/2015

Scopriamo insieme se le lenti a contatto possono essere utilizzate durante la gestazione

Rimedio per gli occhi stanchi: lo scotch contro borse e zampe di gallina

Domanda: Posso tenere le lenti a contatto?

Risposta

In genere, durante la gravidanza le lenti a contatto possono essere utilizzate senza problemi. Talvolta, però, creano qualche fastidio anche alle donne che non ne avevano avuti prima. La prolattina e gli estrogeni (ormoni prodotti in grande quantità nei nove mesi) influiscono, infatti, anche sull’attività della ghiandola lacrimale dell’occhio. Di conseguenza, può verificarsi un’eccessiva produzione del liquido oculare e, quindi, l’occhio risulta più sensibile e può irritarsi facilmente a contatto con le lenti. Se il fastidio è persistente, non bisogna insistere a portare le lenti, ma è consigliabile riprendere a utilizzare gli occhiali da vista.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Psicofarmaci in gravidanza: si possono assumere?
22/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Ci sono psicofarmaci compatibili con la gravidanza e con l'allattamento, quindi non è necessario sospenderne l'assunzione, anche se è opportuno che lo psichiatra li prescriva alla dose minima efficace.   »

Sulla riuscita della PMA
16/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il successo della procreazione medicalmente assistita dipende strettamente dall'età della donna.   »

Vaccinazioni: quanto aspettare dopo una malattia febbrile?
02/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Per ottenere la massima risposta immunitaria da una vaccinazione, occorre praticarla quando la condizione di salute del bambino è ottimale.   »

Fai la tua domanda agli specialisti