I rapporti sessuali nuociono al bebè?

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 27/11/2014 Aggiornato il 03/02/2015

È diffusa ancora la convinzione che in gravidanza sia necessario astenersi dai rapporti sessuali, in quanto potrebbero essere dannosi per il feto.

Sesso: dopo il parto, c’è la crisi?

Domanda: I rapporti sessuali nuociono al bebè?

Risposta

In realtà, se tutto procede bene, non ci sono controindicazioni, anzi fare l’amore aiuta la coppia a continuare a sentirsi tale prima ancora che futuri genitori. Solo in qualche caso il ginecologo potrà consigliare di evitare i rapporti nel primo trimestre, per esempio se si è già avuto un aborto spontaneo. Anche il timore che il rapporto sessuale possa recare danno al feto è infondata, in quanto esso è immerso nel liquido amniotico e protetto dal sacco amniotico in utero, un organo ben separato dalla vagina, ossia la zona interessata dall’atto sessuale. Il bimbo quindi non percepisce i movimenti legati al rapporto sessuale.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Bimbo di 16 mesi molto vivace: che fare?
16/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

E' normale che a 16 mesi il bambino voglia misurarsi con le sue nuove capacità psicomotorie: quello che gli si deve impedire è di farsi male, ma in generale è meglio non eccedere con i no.  »

Dubbi sulla lunghezza della circonferenza cranica
15/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

La valutazione dell’andamento della crescita del cranio è un dato molto importante nel primo anno di vita e deve essere confrontato con il peso, la lunghezza e più genericamente con lo sviluppo globale del bambino.  »

Quanto peserà il mio bambino?
21/06/2019 Gli Specialisti Rispondono

L'ecografia fornisce una stima del peso del bambino, che va considerata con prudenza in quanto il margine di errore in più o in meno è circa del 10 per cento. Indicare quanto peserà esattamente il bambino alla nascita non è dunque possibile.   »

Fai la tua domanda agli specialisti