Dalla pancia si capisce il sesso del bebè?

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 27/11/2014 Aggiornato il 03/02/2015

Rispondiamo al quesito sul rapporto tra la pancia e il sesso del bebè.

Dalla pancia si capisce il sesso del bebè?

Domanda: Dalla pancia si capisce il sesso del bebè?

Risposta

Capita spesso, in gravidanza, di sentire amici o parenti che azzardano pronostici sul sesso del nascituro in base alla forma della pancia: maschietto, se è a punta, femminuccia, se invece è arrotondata. In realtà, la forma del pancione non è legata in alcun modo al sesso del bambino, ma alla sua posizione in utero, al peso e allo stadio di crescita. Inoltre, la forma del pancione dipende anche dal tono dei muscoli addominali della futura mamma. Il sesso del piccolo, in genere, viene rivelato ai genitori attraverso l’ecografia (esame che utilizza gli ultrasuoni, particolari onde sonore) morfologica, eseguita tra la 19a e la 23a settimana di gestazione per valutare il corretto sviluppo del feto e l’aspetto dei suoi organi.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Psicofarmaci in gravidanza: si possono assumere?
22/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Ci sono psicofarmaci compatibili con la gravidanza e con l'allattamento, quindi non è necessario sospenderne l'assunzione, anche se è opportuno che lo psichiatra li prescriva alla dose minima efficace.   »

Sulla riuscita della PMA
16/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il successo della procreazione medicalmente assistita dipende strettamente dall'età della donna.   »

Vaccinazioni: quanto aspettare dopo una malattia febbrile?
02/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Per ottenere la massima risposta immunitaria da una vaccinazione, occorre praticarla quando la condizione di salute del bambino è ottimale.   »

Fai la tua domanda agli specialisti