Alessia

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 23/01/2014 Aggiornato il 29/01/2015

Origine e significato del nome Alessia

Alessia
L’origine e il significato

Deriva dal greco Aléxia (dal verbo “aléxio” = “difendere, proteggere”) e significa, quindi, “colei che protegge, che si prende cura”. Ha avuto una grande diffusione in passato nel mondo greco ortodosso, ma anche attualmente è di gran moda. Tra le tante “Alessie” famose ricordiamo la Marcuzzi, show girl e conduttrice della trasmissione satirica Le iene, e la Mertz, prezzemolina televisiva.

L’onomastico

Cade il 17 giugno, giorno in cui è festeggiato sant’Alessio confessore che rinunciò alla ricchezza per dedicarsi agli altri.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Ho usato un coltello sporco: rischio la toxoplasmosi?
19/08/2019 Gli Specialisti Rispondono

Se non si è immune alla toxoplasmosi, durante la gravidanza è sempre meglio non usare lo stesso coltello sia per sbucciare la frutta non lavata sia per affettarla.   »

Fibroma e gravidanza
05/08/2019 Gli Specialisti Rispondono

Ci sono fibromi che per collocazione e dimensione non interferiscono sulla possibilità di iniziare e portare a termine una gravidanza,  »

Terzo cesareo a due anni dal secondo: quali pericoli?
22/07/2019 Gli Specialisti Rispondono

In realtà i rischi legati a un terzo cesareo sono più o meno gli stessi dei due cesarei precedenti.   »

Fai la tua domanda agli specialisti