Anna

Redazione
A cura di “La Redazione”
Pubblicato il 23/01/2014 Aggiornato il 29/01/2015

Origine e significato del nome Anna

Anna
L’origine e il significato

Ha origine ebraica, dal verbo “hânan” = “concedere la grazia”. Il significato del nome è quindi “grazia” e veniva dato alle bimbe molto desiderate e nate quando ormai i genitori avevano perso le speranze di averle. La letteratura ha reso celebre il nome grazie ad Anna Karenina, protagonista dell’omonimo romanzo di Lev Tolstoj.

L’onomastico

Chi si chiama cos

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Psicofarmaci in gravidanza: si possono assumere?
22/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Ci sono psicofarmaci compatibili con la gravidanza e con l'allattamento, quindi non è necessario sospenderne l'assunzione, anche se è opportuno che lo psichiatra li prescriva alla dose minima efficace.   »

Sulla riuscita della PMA
16/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Il successo della procreazione medicalmente assistita dipende strettamente dall'età della donna.   »

Vaccinazioni: quanto aspettare dopo una malattia febbrile?
02/05/2019 Gli Specialisti Rispondono

Per ottenere la massima risposta immunitaria da una vaccinazione, occorre praticarla quando la condizione di salute del bambino è ottimale.   »

Fai la tua domanda agli specialisti