Achille

Laura Tuan A cura di Laura Tuan Pubblicato il 23/01/2014 Aggiornato il 09/01/2024

Origine e significato del nome Achille

L’origine e il significato

L’etimologia di questo nome è controversa. L’ipotesi più accreditata è che derivi dal greco “senza cibo” con riferimento alla leggenda secondo cui l’eroe Achille, figlio di Teti e Peleo, fu allevato da Chirone, il centauro dalla saggezza illuminata, che lo nutrì solo con midolla di cervo. L’eroe Achille, forte e bellissimo, è passato alla storia per aver combattuto la guerra di Troia, per la sua invulnerabilità da cui era escluso solo un tallone, e per la sua dedizione come amico. 

Si chiama Achille il figlio di Martina Colombari.

L’onomastico

Chi porta questo nome festeggia l’onomastico il 12 maggio, in riferimento a un Achellus, o Achilles, martire a Roma.

 

Numero fortunato:    5

Simbolo portafortuna:  Foglia di menta

Scopri tutti i nomi maschili per il tuo bambino

Calcola le settimane di gravidanza

Calcola la data presunta del parto

Calcola il peso del feto

Calcola la lunghezza del feto

Scegli il nome del tuo bambino

Controlla i valori Beta HCG

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Mal di schiena dal collo alla zona lombare in gravidanza: cosa può essere?

26/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Le cause del mal di schiena possono essere varie e vanno dalle cattive posture, all'utilizzo di calzature poco ammortizzate fino ai colpi d'aria e all'accumulo di stress.   »

Si può concepire con un solo ovaio e una sola tuba controlaterale?

23/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se una tuba è efficiente è possibile che durante l'ovulazione, anche se a carico dell'ovaio controlaterale, si muova dalla sua sede abituale e si allunghi per captare l'ovocita.  »

Gemelli: è possibile averli solo se c’è familiarità?

20/05/2024 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Faustina Lalatta

La gravidanza gemellare non è affatto legata alla familiarità, ma è un evento occasionale che può riguardare qualsiasi donna,   »

Fai la tua domanda agli specialisti