Ciro

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 23/01/2014 Aggiornato il 29/01/2015

Origine e significato del nome Ciro

Ciro

L’origine e il significato

Questo nome, diffuso specialmente nel sud della penisola, deriva secondo alcuni dal persiano “Kurusn”, dal significato incerto, secondo altri dal greco “Kyrios” che sta per “Signore”, tuttora presente nella liturgia cristiana, nell’espressione “Kyrie-Eleison”, che vuol dire “Signore abbi pietà”. Tra i personaggi famosi che si chiamarono così ricordiamo il patriota Ciro Menotti, giustiziato nel 1831.

L’onomastico

La Chiesa celebra il 31 gennaio san Ciro, martire in Egitto, le cui reliquie sono conservate a Roma.

Scopri tutti i nomi maschili per il tuo bambino

Calcola le settimane di gravidanza

Calcola la data presunta del parto

Calcola il peso del feto

Calcola la lunghezza del feto

Scegli il nome del tuo bambino

Controlla i valori Beta HC

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tutto è ok, ma la gravidanza non si annuncia

21/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Le ragioni per le quali una donna fatica a rimanere incinta sono numerose: l'età matura è una delle principali.   »

La mia gravidanza si è interrotta subito: quando riprovarci?

16/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Francesco Maria Fusi

Si può cercare un bimbo immediatamente dopo un aborto spontaneo, avvenuto nelle primissime settimane di gravidanza.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti