Enrico

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 23/01/2014 Aggiornato il 29/01/2015

Origine e significato del nome Enrico

Enrico

L’origine e il significato

Di origine germanica, deriva da “haimi”= “casa, patria” e “rik”= “ricco (come aggettivo), signore, padrone (come sostantivo)”. Enrico significa dunque “signore nella sua patria”. In Italia è giunto probabilmente in seguito all’invasione Ostrogota, comparendo anche nella forma Arrigo. Molti gli imperatori che portarono questo nome: il più celebre è però Enrico VIII, fondatore della Chiesa Anglicana e uomo dalle innumerevoli amanti. Ricordiamo anche il fisico premio Nobel Enrico Fermi, Enrico Maria Salerno, attore, Henry Miller, scrittore statunitense, ed Enrico Mentana, giornalista.

L’onomastico

Cade il 13 luglio in onore s. Enrico II imperatore, importante personaggio del XI secolo.

Scopri tutti i nomi maschili per il tuo bambino

Calcola le settimane di gravidanza

Calcola la data presunta del parto

Calcola il peso del feto

Calcola la lunghezza del feto

Scegli il nome del tuo bambino

Controlla i valori Beta HC

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ansia e attacchi di panico in gravidanza e lo psichiatra (incomprensibilmente) sospende i farmaci

12/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è comprensibile la ragione per la quale una donna che soffre di un disturbo ansioso con attacchi di panico dovrebbe sospendere i farmaci per il solo fatto di essere incinta, tanto più che medicinali che controllano i sintomi e sono compatibili con la gravidanza ci sono.  »

A riposo assoluto da un mese per via di uno “scollamento”

08/08/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elsa Viora

Il riposo assoluto in gravidanza è inutile e potrebbe essere dannoso, anche in caso di scollamento amnio-coriale. Molto meglio condurre una vita normale, evitando ovviamente gli strapazzi.   »

Cosa vuol dire “sopra il quinto percentile”?

04/07/2022 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Arianna Prada

Una crescita sopra il quinto percentile rappresenta il 95% della popolazione.  »

Fai la tua domanda agli specialisti