Michelangelo

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 16/01/2019 Aggiornato il 16/01/2019

Origine e significato del nome Michele

Michelangelo

L’origine e il significato

Questo nome nasce dall’unione di due nomi molto famosi, Michele e Angelo. Il primo è di origine ebraica e significa “chi è come Dio?” e il secondo di origine greca con il significato di “messaggero”. Questo nome è diventato famoso grazie a due grandissimi artisti italiani: Michelangeo Bonarroti, scultore, pittore e architetto vissuto dal 1475 al 1564 e Caravaggio, il cui nome completo era proprio Michelangelo Merisi, nato nel 1571 e morto nel 1610.

L’onomastico

La Chiesa commemora  Michelangelo di San Francesco da Frattamaggiore il 10 luglio.

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Distacchi della placenta: che fare?

25/02/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Non è necessario osservare il riposo assoluto, in caso di distacco placentare, mentre è consigliabile uno stile di vita senza eccessi.   »

Le flash card di anatomia sono adatte a tre anni di età?

19/02/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

Una bimba di tre anni il corpo umano dovrebbe cominciare a conoscerlo partendo dalle varie parti del suo: manine, piedini, nasino, bocca, orecchie e così via.   »

TSH oltre il limite: ci sono rischi in gravidanza?

14/02/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Gianni Bona

Un valore di TSH che supera di poco la soglia considerata ottimale non espone il feto a particolari pericoli. A patto però di assumere l'Eutirox e di controllare con regolarità la funzionalità tiroidea.   »

Fai la tua domanda agli specialisti