Salvatore

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 23/01/2014 Aggiornato il 29/01/2015

Origine e significato del nome Salvatore

Salvatore

L’origine e il significato

Molto diffuso soprattutto nel Sud, il nome fu letteralmente “inventato” dai primi cristiani come interpretazione di quello di Gesù ed è molto diffuso proprio in segno di rispetto, per non usare Gesù o Cristo come nomi di battesimo. Il significato, intuitivo, è quindi “colui che salva”. Portò questo nome san Salvatore da Horta, un santo spagnolo poverissimo e analfabeta, esaltato per la sua grande umiltà. La notorietà della variante dialettale siciliana Turiddu è invece dovuta al compare Turiddu della “Cavalleria rusticana” di Giovanni Verga e dell’omonimo melodramma di Pietro Mascagni.

L’onomastico

La Chiesa ricorda san Salvatore da Horta il 18 marzo.

Scopri tutti i nomi maschili per il tuo bambino

Calcola le settimane di gravidanza

Calcola la data presunta del parto

Calcola il peso del feto

Calcola la lunghezza del feto

Scegli il nome del tuo bambino

Controlla i valori Beta HC

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Ragazzina di 12 anni con problemi di comportamento

04/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Angela Raimo

I 12 anni possono essere un'età complicata, ma la pazienza unita a un ascolto attento e affettuoso possono aiutare a fronteggiarli senza troppi scossoni.   »

Fibromi in gravidanza: sono pericolosi?

02/05/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

I fibromi in sé non costituiscono un pericolo per il bambino in utero, tuttavia è importante tenerli monitorati.  »

Embrione che non si vede alla quinta settimana

16/04/2021 Gli Specialisti Rispondono di Professoressa Anna Maria Marconi

Fare un'ecografia troppo presto (prima della settima settimana) non serve a nulla e, in più, è causa di grandi spaventi che ci si potrebbe risparmiare se solo si avesse un po' di pazienza.  »

Fai la tua domanda agli specialisti