Tommaso

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 23/01/2014 Aggiornato il 29/01/2015

Origine e significato del nome Tommaso

Tommaso

L’origine e il significato

Tommaso” nasce come adattamento del latino ecclesiastico “Thómas”, nome dell’Apostolo Tommaso, noto anche per la sua incredulità circa la resurrezione di Gesù, da cui il detto “san Tommaso non crede finché non ci mette il naso”. Per il significato, bisogna risalire all’aramaico “t’ômâ”, che corrisponde all’ebraico “tô’amm”, cioè “gemello”. Molti i personaggi famosi con questo nome: il filosofo e teologo san Tommaso d’Aquino, il filosofo Campanella, il napoletano Tommaso Aniello (detto Masaniello), istigatore, nel ‘600, di una rivolta contro l’aumento del costo del pane e infine Thomas Edison, statunitense, che inventò la lampadina e perfezionò il telefono.

L’onomastico

L’onomastico si può festeggiare il 3 luglio in memoria di san Tommaso apostolo.

Scopri tutti i nomi maschili per il tuo bambino

Calcola le settimane di gravidanza

Calcola la data presunta del parto

Calcola il peso del feto

Calcola la lunghezza del feto

Scegli il nome del tuo bambino

Controlla i valori Beta HC

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Tic in una bimba di tre anni e mezzo

17/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dott. Leonardo Zoccante

In presenza di tic che compaiono all'improvviso è buona regola prima di tutto effettuare alcuni specifici esami del sangue e un tampone faringeo per la ricerca dello streptococco.  »

Bimba di 18 mesi che non vuole più il latte

16/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Leo Venturelli

A svezzamento completato, il latte non è più indispensabile: come ottima alternativa c'è lo yogurt.   »

Una gravidanza dopo aver smesso l'”anello”: quanto ci vuole?

13/06/2021 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisabetta Canitano

La possibilità di rimanere incinta dopo aver smesso la contraccezione ormonale varia da donna a donna: generalizzare non si può.  »

Fai la tua domanda agli specialisti