Parto

Quando la gravidanza volge al termine, ogni futura mamma pensa al parto con misto di gioia e di timore. La gioia di poter stringere finalmente fra le braccia il proprio bambino e insieme la paura di non farcela, di soffrire o di andare incontro a qualcosa di spiacevole o indesiderato.
Per vincere questa sensazione di dubbio e di impotenza e sentirsi più forti e sicure è consigliabile informarsi su ogni aspetto del parto: conoscere a fondo ciò che fa paura è un passo fondamentale per affrontarlo nel modo migliore.
Ecco allora tutto quello che c’è da sapere, dai corsi preparto agli esercizi da fare da sole, dal parto naturale al cesareo, dal travaglio alle fasi della nascita fino ai vari tipi di analgesia o anestesia disponibili.

LA PREPARAZIONE AL PARTO

https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2014/11/corso-preparto-640x320.jpg
Corsi preparto Per arrivare serene e tonificate al “grande giorno” è molto utile frequentare un corso specifici per le gestanti, che aiutano la futura mamma sia ad allenare il fisico sia a trovare il giusto equilibrio psicologico » Respirazione L’insegnamento dei metodi della respirazione corretta è uno dei capisaldi del corso preparto: in pratica, alle future mamme viene insegnato come si fa a respirare bene durante il travaglio e il parto. Ecco perché »

ESERCIZI A CASA

https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-es-a-casa.png https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-da-sole1.png https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-con-lui1.pnghttps://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-per-il-perineo2.png

I TIPI DI PARTO

https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-naturale1.png https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-alternativo-acqua1.png https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-alternativo-ruota1.png https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-alternativo-sgabello1.png https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-alternativo-sedia1.png
https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-alternativo-stanza-familiare1.png https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-cesareo1.png https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-prematuro1.png https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-indotto-pilotato1.png
https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/domande-parto-ginecologo-640x480.jpgLe risposte ai dubbi sul partoCon l’avvicinarsi della nascita del bebè è normale che nella mente della donna insorgano alcune paure o la curiosità di sapere quello che succederà. Ecco le risposte agli interrogativi più comuni

DOVE PARTORIRE

https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-ospedale2.png
È la scelta più frequente fra le mamme. In effetti, il parto in un ospedale pubblico comporta una serie di vantaggi e di tutele sia per la donna sia per il bebè
https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-clinica2.png
Perché alcune donne preferiscono la clinica privata all’ospedale? Ecco tutti gli aspetti positivi al momento del parto e anche dopo la nascita del bebè
https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-a-casa2.png
Anche se in Italia ormai i bambini nascono per lo più in ospedale da più di mezzo secolo, alcune donne preferiscono ancora rivivere il magico momento della nascita tra le mura domestiche, in un ambiente familiare e intimo.
https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-in-case-maternita2.png
Le Case di maternità sono delle strutture gestite da ostetriche che assomigliano a degli appartamenti, grazie all’arredamento accogliente e funzionale
Travagliohttps://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2012/05/nascita_segnali_travaglio_1-640x480.jpgManca una settimanaIl tappo muscoso ha lo scopo di proteggere il canale cervicale della cavità uterina da virus e batteri esterni.fase inizialeIn questa fase, in genere quella più lunga e meno intensa, il collo dell’utero si dilata parzialmente e si accorcia.Fase attivaIn genere, questa fase è più breve della prima e dura circa 5 ore al primo parto e 4 ore in quelli successivi.Fase di transizioneQuella di transizione è sicuramente la fase più faticosa e debilitante, in quanto le contrazioni si fanno sempre più frequenti

NASCITA DEL NEONATO

https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/02/arrivo-ospedale-300x300.jpgL’arrivo in ospedale https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2014/03/cuorefeto-300x300.jpgCome si presenta il bebé
https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2013/06/misurare-le-contrazioni-300x283.jpgLe spinte https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/02/episiotomia-300x300.jpgL’episiotomia
https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/respirazione-300x300.pngLa respirazione https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2012/05/cordone2tris-300x300.jpgIl taglio del cordone
https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/02/secondamento-300x300.jpgIl secondamento https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/02/primo-contatto-300x300.jpgIl primo contatto col bimbo

PARTO SENZA DOLORE

https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/parto-no-dolore-640x320.jpg
Anestesia spinale Anestesia generale EpiduraleL’arrivo

POST PARTO

https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/post-parto-mamma.jpgCosa succede alla mamma https://www.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/post-parto-beb.jpgCosa succede al bebéDomande e Risposte
Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.
Come calcolo la data del parto?

Come calcolo la data del parto?

31/03/2022 Parto di Paola Risi

Sono vari i metodi che si possono utilizzare per il calcolo della data del parto. Alcuni più affidabili, altri meno. Vediamoli insieme  »

Quando si fa l’episiotomia?

Quando si fa l’episiotomia?

25/03/2022 Parto di Paola Risi

L’episiotomia viene effettuata a travaglio avviato per facilitare la nascita del bambino ed evitare lacerazioni spontanee alla mamma. Non è tuttavia una procedura di routine. Ecco quando si fa l’episiotomia  »

Concepimento: taglio cesareo, secondo figlio più difficile?

Concepimento: taglio cesareo, secondo figlio più difficile?

22/03/2022 Parto di Chiara Di Paola

In base ai risultati di recenti studi, sembra che partorire con il taglio cesareo possa influire negativamente sulla fertilità e un futuro concepimento  »

Parto in ipnosi: come aiuta durante il travaglio?

Parto in ipnosi: come aiuta durante il travaglio?

09/03/2022 Parto di Roberta Raviolo

Il parto in ipnosi è ritenuta una modalità di parto “dolce”, in quanto aiuta il rilassamento e a controllare meglio il dolore delle contrazioni. Ecco come aiuta durante il travaglio   »

Cosa chiedere al ginecologo prima del parto?

Cosa chiedere al ginecologo prima del parto?

01/03/2022 Parto di Silvia Finazzi

Man mano che la data del parto si avvicina, la donna è sempre più eccitata, ma spesso anche agitata: l’idea di dover affrontare il dolore del travaglio, il timore di non sapere riconoscere i segnali, la paura che possa subentrare qualche complicazione possono suscitare in lei incertezze e ansie. Ecco...  »

Gengive sane riducono del 50% il rischio di parto prematuro

Gengive sane riducono del 50% il rischio di parto prematuro

09/02/2022 Parto di Elisa Carcano

L’igiene orale è importante sempre, ma in gravidanza diventa prioritaria, perché avere gengive sane può dimezzare il rischio di parto prematuro. Lo conferma un nuovo studio  »

Prematuri: meglio aspettare a tagliare il cordone

Prematuri: meglio aspettare a tagliare il cordone

08/02/2022 Neonati prematuri di Elisa Carcano

L'indicazione già valida per i neonati a termine viene ora estesa anche ai prematuri. Ecco perché conviene aspettare a tagliare il cordone ombelicale  »

Papà in ospedale, una presenza importante per mamma e bebè

Papà in ospedale, una presenza importante per mamma e bebè

07/02/2022 Parto di Roberta Raviolo

La nascita e la crescita della nuova famiglia contano sulla presenza del papà in ospedale. Genitori vaccinati o negativi devono stare con il neonato  »

Parti prematuri in aumento durante la pandemia da Covid-19

Parti prematuri in aumento durante la pandemia da Covid-19

31/01/2022 Parto di Silvia Finazzi

Il Covid-19 ha portato a un aumento dei parti prematuri e delle difficoltà di presa in carico e cura dei bambini nati prima del termine  »

Sangue cordonale: donazioni ridotte del 40%

Sangue cordonale: donazioni ridotte del 40%

23/08/2021 Parto di Metella Ronconi

Il Centro Nazionale Sangue ha lanciato l’allarme per la forte riduzione di donazioni di sangue del cordone ombelicale  »

Pagina 1 di 28