Parto

Quando la gravidanza volge al termine, ogni futura mamma pensa al parto con misto di gioia e di timore. La gioia di poter stringere finalmente fra le braccia il proprio bambino e insieme la paura di non farcela, di soffrire o di andare incontro a qualcosa di spiacevole o indesiderato. Per vincere questa sensazione di dubbio e di impotenza e sentirsi più forti e sicure è consigliabile informarsi su ogni aspetto del parto: conoscere a fondo ciò che fa paura è un passo fondamentale per affrontarlo nel modo migliore. Ecco allora tutto quello che c’è da sapere, dai corsi preparto agli esercizi da fare da sole, dal parto naturale al cesareo, dal travaglio alle fasi della nascita fino ai vari tipi di analgesia o anestesia disponibili.
LA PREPARAZIONE https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2014/11/corso-preparto.jpg
Corsi preparto Per arrivare serene e tonificate al “grande giorno” è molto utile frequentare un corso specifici per le gestanti, che aiutano la futura mamma sia ad allenare il fisico sia a trovare il giusto equilibrio psicologico » Respirazione L’insegnamento dei metodi della respirazione corretta è uno dei capisaldi del corso preparto: in pratica, alle future mamme viene insegnato come si fa a respirare bene durante il travaglio e il parto. Ecco perché »
ESERCIZI A CASA https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-es-a-casa.png https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-da-sole1.png https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-con-lui1.pnghttps://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-per-il-perineo2.png
I TIPI DI PARTO https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-naturale1.png https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-alternativo-acqua1.png https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-alternativo-ruota1.png https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-alternativo-sgabello1.png https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-alternativo-sedia1.png
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-alternativo-stanza-familiare1.png https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-cesareo1.png https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-prematuro1.png https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-indotto-pilotato1.png
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/domande-parto-ginecologo.jpgLe risposte ai dubbi sul partoCon l’avvicinarsi della nascita del bebè è normale che nella mente della donna insorgano alcune paure o la curiosità di sapere quello che succederà. Ecco le risposte agli interrogativi più comuni
DOVE PARTORIRE https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-ospedale2.png
È la scelta più frequente fra le mamme. In effetti, il parto in un ospedale pubblico comporta una serie di vantaggi e di tutele sia per la donna sia per il bebè
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-clinica2.png
Perché alcune donne preferiscono la clinica privata all’ospedale? Ecco tutti gli aspetti positivi al momento del parto e anche dopo la nascita del bebè
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-a-casa2.png
Anche se in Italia ormai i bambini nascono per lo più in ospedale da più di mezzo secolo, alcune donne preferiscono ancora rivivere il magico momento della nascita tra le mura domestiche, in un ambiente familiare e intimo.
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/mhp-196-in-case-maternita2.png
Le Case di maternità sono delle strutture gestite da ostetriche che assomigliano a degli appartamenti, grazie all’arredamento accogliente e funzionale
Travagliohttps://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2012/05/nascita_segnali_travaglio_1.jpgManca una settimanaIl tappo muscoso ha lo scopo di proteggere il canale cervicale della cavità uterina da virus e batteri esterni.fase inizialeIn questa fase, in genere quella più lunga e meno intensa, il collo dell’utero si dilata parzialmente e si accorcia.Fase attivaIn genere, questa fase è più breve della prima e dura circa 5 ore al primo parto e 4 ore in quelli successivi.Fase di transizioneQuella di transizione è sicuramente la fase più faticosa e debilitante, in quanto le contrazioni si fanno sempre più frequenti NASCITA
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/02/arrivo-ospedale-300x300.jpgL’arrivo in ospedale https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2014/03/cuorefeto-300x300.jpgCome si presenta il bebé
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2013/06/misurare-le-contrazioni-300x283.jpgLe spinte https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/02/episiotomia-300x300.jpgL’episiotomia
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/respirazione-300x300.pngLa respirazione https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2012/05/cordone2tris-300x300.jpgIl taglio del cordone
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/02/secondamento-300x300.jpgIl secondamento https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/02/primo-contatto-300x300.jpgIl primo contatto col bimboNO AL DOLORE https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/parto-no-dolore.jpg
Anestesia spinale Anestesia generale EpiduraleL’arrivo
POST PARTO
https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/post-parto-mamma.jpgCosa succede alla mamma https://static.bimbisaniebelli.it/wp-content/uploads/2015/01/post-parto-beb.jpgCosa succede al bebéDomande e Risposte
Parto: è davvero un momento critico per gli occhi?

Parto: è davvero un momento critico per gli occhi?

09/10/2019 Parto

Il parto costituisce un momento molto emozionante, ma anche impegnativo per la donna. A differenza di quanto sostengono alcuni, però, non comporta un affaticamento e nemmeno un pericolo per la salute degli occhi e per la vista  »

Parto pretermine: il feto “avverte” la mamma?

Parto pretermine: il feto “avverte” la mamma?

04/10/2019 Parto

Studiare i segnali inviati dal feto alla mamma attraverso speciali sostanze chimiche, può aiutare a monitorare la gravidanza abbassando il rischio di parto pretermine   »

Ospedale: dove vado a partorire? Il decalogo per non sbagliare

Ospedale: dove vado a partorire? Il decalogo per non sbagliare

26/09/2019 Parto

La scelta di dove andare a partorire non è così scontata. Occorre valutare con cura la struttura individuata e considerare attentamente i pro e i contro  »

Parto prematuro: il progesterone riduce il rischio

Parto prematuro: il progesterone riduce il rischio

26/09/2019 Parto

Utilizzare il progesterone vaginale per ridurre il parto prematuro. Le raccomandazioni dei medici  »

L’ipnosi da parto arriva negli ospedali italiani

L’ipnosi da parto arriva negli ospedali italiani

23/09/2019 Terzo Trimestre - settimane 28-40

L’ipnosi da parto è una pratica riconosciuta e sicura che comincia a essere proposta dalle ostetriche durante i corsi preparto. Per ora all’ospedale Mauriziano di Torino ma presto anche in altre strutture   »

Cordone ombelicale: servono ancora tante donazioni!

Cordone ombelicale: servono ancora tante donazioni!

20/09/2019 Parto

La notizia di qualche giorno fa è terribile: sembra che una banca svizzera per la conservazione del sangue del cordone ombelicale sia fallita senza far sapere nulla... Eppure le banche pubbliche italiane hanno ancora tanto bisogno!   »

Parto in casa: sicuro come quello in ospedale?

Parto in casa: sicuro come quello in ospedale?

17/09/2019 Parto

Secondo uno studio internazionale, la risposta è sì. Di diverso avviso gli specialisti italiani, che mettono in guardia dal parto in casa   »

Parto gemellare: naturale o cesareo?

Parto gemellare: naturale o cesareo?

03/09/2019 Parto

Anche se la gravidanza è stata priva di complicazioni, un parto gemellare desta comunque nei futuri genitori un po’ di apprensione in più. Quasi sempre in Italia avviene con il cesareo  »

Parto indotto: può aumentare il rischio di autismo?

Parto indotto: può aumentare il rischio di autismo?

26/08/2019 Parto

In circa il 20% delle future mamme, l’avvio del travaglio non avviene naturalmente, ma viene provocato dai medici, dando il via a un parto indotto. Ora sembra che ci sia un legame tra parto indotto e autismo. Occorrono però ancora altri dati     »

Nascere in estate rende i bimbi più alti e forti

Nascere in estate rende i bimbi più alti e forti

13/08/2019 Parto

Concepire in autunno-inverno per far nascere in estate il proprio bambino sembra regalargli più chance in termini di salute. Ecco perché   »

Pagina 1 di 25