Vaccinazione anti-Haemophilus influentiae tipo B obbligatoria

Anti-Haemophilus influentiae di tipo B, vaccinazione obbligatoria per proteggere il tuo bambino dalla meningite batterica

Da quale malattia protegge

L’haemophilius influentiae di tipo B colpisce soprattutto i bimbi piccoli ed è ritenuto responsabile della meningite batterica. Può però provocare anche artrite, otite, polmonite e setticemia, un’infezione batterica molto seria. Questa vaccinazione non rientra tra le obbligatorie, ma ormai quasi tutti i bambini vengono vaccinati contro questo pericolosissimo batterio.

Il vaccino

La vaccinazione viene effettuata insieme alle vaccinazioni obbligatorie (anti difterica, anti tetanica, anti epatite B). Le dosi sono tre (a 3, 5 e 12 mesi) se il vaccino viene effettuato durante il primo anno di vita del bimbo. Se, invece, il bambino ha più di dodici mesi, è sufficiente una dose unica per ottenere la totale copertura.

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Sinechie delle piccole labbra: serve il cortisone?

Le pomate al cortisone non trovano specifica indicazione per le sinechie delle piccole labbra di una bambina. Una crema emolliente, che contrasti la secchezza delle mucose, se non ci sono sintomi né infezioni ricorrenti è più che sufficiente per controllare l'anomalia.   »

Influenza in gravidanza: è pericolosa?

Ci possono essere dei rischi, se l'influenza viene contratta nelle prime settimane di gravidanza, a causa della febbre. Nel secondo e nel terzo trimestre è improbabile che il bambino corra particolari pericoli. In generale, è sempre opportuno che una donna in attesa effettui la vaccinazione antiinfluenzale....  »

Massaggi anticellulite: si possono fare mentre si allatta?

I massaggi anticellulite possono essere effettuati tranquillamente durante l'allattamento, anche alla luce di una massima che tutte le neomamme dovrebbero fare propria: tutto quello che le fa sentire meglio si rifette positivamente sul bebè.   »

Fai la tua domanda agli specialisti