Vaccinazioni raccomandate: Anti Meningococco C

Anti Meningococco C, vaccinazione raccomandata per proteggere il tuo bambino dal Neisseria meningitidis, un batterio che causa la meningite

Da quale malattia protegge

Il meningococco (Neisseria meningitidis) è un batterio diffuso in tutto il mondo: vi sono 13 sierotipi differenti, ma solo i sierotipi A, B, C, W135 e Y sono frequente causa di malattia meningococcica (meningite).

Il vaccino

Esistono due tipi di vaccino:

  • coniugato, con il sierotipo C: protegge solo contro il meningococco di tipo C, il più frequente in Italia. Può essere somministrato anche ai bambini piccoli (3 mesi di vita). È prevista la somministrazione tra i 13 e i 15 mesi insieme alle altre vaccinazioni Morbillo-parotite-rosolia. È consigliabile anche negli adolescenti non immunizzati.
  • polisaccaridico, con i sierotipi A, C, W135, Y: protegge oltre che contro il tipo C anche verso altri tipi che sono però poco frequenti in Italia. Questo vaccino non è in grado di stimolare le difese immunitarie nei bambini di età inferiore ai due anni. Ideale se si deve andare all’estero.
Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana
Fontanella quasi chiusa a sei mesi: è un brutto segno?

La (quasi) chiusura della fontanella a sei mesi di età non è un segno allarmante, se lo sviluppo neurologico è normale e la crescita della circonferenza cranica regolare.   »

Tampone vaginale positivo allo streptococco al termine della gravidanza

Può accadere che in prossimità del parto il tampone vaginale rilevi la presenza dell'infezione. In questo caso, all'inizio del travaglio viene praticata la profilassi antibitica per evitare che il bambino venga contagiato al momento della nascita.   »

Influenza in gravidanza: è pericolosa?

Ci possono essere dei rischi, se l'influenza viene contratta nelle prime settimane di gravidanza, a causa della febbre. Nel secondo e nel terzo trimestre è improbabile che il bambino corra particolari pericoli. In generale, è sempre opportuno che una donna in attesa effettui la vaccinazione antiinfluenzale....  »

Fai la tua domanda agli specialisti