Bilancia, ossessione italiana: 1 su 5 si pesa ogni giorno

Redazione A cura di “La Redazione” Pubblicato il 17/11/2016 Aggiornato il 17/11/2016

Gli italiani hanno un rapporto di amore-odio con la bilancia, al punto da pesarsi ogni giorno

Bilancia, ossessione italiana: 1 su 5 si pesa ogni giorno

L’attenzione al peso accomuna uomini e donne: una persona su cinque in Italia sale sulla bilancia ogni giorno. E in media, 111 volte all’anno. Questi numeri ci pongono in vetta alla classifica europea, davanti a Olanda, Spagna,  Francia e Inghilterra in base a uno studio che ha coinvolto 8 mila persone dai 18 a oltre 65. Più di 2 mila gli italiani interpellati a proposito del rapporto con il proprio corpo, che hanno evidenziato una relazione quasi ossessiva con la bilancia.

Ma pesarsi non basta!

Complessivamente, il 77 per cento di chi si preoccupa di monitorare spesso il proprio peso rivede poi lo stile di vita, segue una dieta e fa sport. Il 34 per cento del campione della ricerca sfida la bilancia perché vuole mantenere il proprio stato di buona salute; il 30 per cento perché vuole migliorare la forma, mentre il 16 per cento vorrebbe perdere peso. Nonostante questa attenzione, quasi un italiano su cinque ha dichiarato di non riscontrare risultati soddisfacenti dalla costante attività fisica. C’è anche chi sostiene che basterebbe mangiare in modo sano (30%), chi trova ogni scusa buona per non fare attività fisica (28%) e chi non riesce a trovare il tempo necessario per dedicarsi all’esercizio fisico (22%). Infine, l’8% punta il dito contro la mancanza di consapevolezza su quale sia il modo migliore per farlo. D’altre parte quasi la metà degli intervistati (42%) non ha un’idea precisa sulla composizione corporea, anche se l’85% sa cos’è l’indice di massa corporea e il 50% ritiene che sia il giusto parametro per valutare stato di salute e attività fisica.

L’importanza della composizione corporea

In pratica, secondo Matt Roberts guru del fitness in Inghilterra, la maggior parte degli italiani vuole mantenersi in forma, ma non ha idea di come farlo, non sa su quali obiettivi puntare e nemmeno a che parametri rifarsi per raggiungerli. Monitorare il proprio peso o l’indice di massa corporea non basta per ottenere le giuste informazioni sulla propria forma fisica. La composizione corporea, che è la misura della percentuale di massa muscolare e grasso nel proprio corpo, è la migliore alternativa per scoprire esattamente come si è fatti, in modo da prendere decisioni più consapevoli sull’attività fisica da svolgere per raggiungere i propri obiettivi.

 

 

In breve

UNA PRATICA INUTILE

Secondo diversi nutrizionisti pesarsi tutti i giorni è inutile, perché le variazioni sono di solo pochi etti, ma possono creare effetti psicologici nocivi nel rapporto con la bilancia. Meglio farlo una volta alla settimana al massimo e sempre alla stessa ora.

 

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Lieve perdita di sangue a inizio gravidanza

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

La gravidanza è un processo in divenire: almeno nelle prime settimane non si dovrebbero trarre conclusioni su come si sta evolvendo, semplicemente in base a una piccola perdita di sangue.   »

Streptococco: dubbi e chiarimenti

06/07/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Aldo Messina

Le infezioni da streptococco fanno ancora oggi molta paura, per via delle conseguenze (non automatiche!) che potrebbero determinare. In realtà, oggi questo batterio non fa più (tanta) paura.  »

Sovrappeso: è di ostacolo alla fertilità? Assolutamente sì

29/06/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottor Claudio Ivan Brambilla

Molti chili di troppo interferiscono sull'attività delle ovaie, a volte al punto da causare la formazione di ovociti difettosi, che non possono essere fecondati.   »

Fai la tua domanda agli specialisti