I cibi che fanno invecchiare

Silvia Camarda A cura di Silvia Camarda Pubblicato il 21/07/2020 Aggiornato il 21/07/2020

Anche se non esiste l’elisir di lunga vita, puoi rallentare l’invecchiamento! Basta ridurre il consumo di cibi ultra elaborati, dolci industriali e bevande gassate. Lo dice un’ultimissima ricerca spagnola

I cibi che fanno invecchiare

Che gli alimenti molto elaborati, i dolci industriali e le bevande gassate e alcoliche fossero dei potenziali nemici per la salute era già noto, ma un recente studio spagnolo, pubblicato sull’American Journal of Clinical Nutrition, dimostrerebbe che sono anche responsabili del nostro invecchiamento.

Scoperti i cibi che rendono meno belli

Lo studio diretto dal Ciberon, il Centro di ricerca biomedico in fisiopatologia dell’obesità e della nutrizione, in collaborazione con l’Università di Navarra, è consistito nel seguire e valutare un campione di individui di età superiore a 55 anni. In particolare sono stati reclutati 886 persone, composti da 645 uomini e 241 donne, seguiti per quasi vent’anni.

Al termine della ricerca è emerso che l’assunzione di bevande gassate, cibi ultra elaborati e dolci industriali causerebbe un invecchiamento precoce delle cellule perché questi alimenti sarebbero in grado di danneggiare i telomeri, cioè i frammenti finali dei cromosomi marcatori dell’età cellulare.

Invecchiamento fuori e dentro il corpo

Secondo la professoressa Amelia Marti, responsabile dello studio, questa ricerca proverebbe che:

  1. non si invecchia solo esternamente, ma anche internamente al corpo;
  2. il binomio corretta alimentazione e stile di vita sano aiuterebbe a rallentare l’invecchiamento “fuori e dentro” il corpo.

I cromosomi

Sono piccoli organuli a forma di bastoncello costituiti da DNA e contenuti all’interno del nucleo delle cellule. Ciascun cromosoma contiene migliaia di geni, rappresentanti il patrimonio genetico di un organismo.

Le cellule umane contengono 23 coppie di cromosomi, per un totale di 46 cromosomi. La 23a coppia è rappresentata dai cromosomi sessuali X e Y.

 

 
 
 

I cibi ultra elaborati

Si tratta di alimenti di origine industriale dolci o salati contenenti molti additivi e spesso anche zuccheri, grassi e sale, oltre che ingredienti poco usati nella cucina casalinga.

Fonti / Bibliografia

Le informazioni contenute in questo sito non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto fra professionisti della salute e l’utente. È pertanto opportuno consultare sempre il proprio medico curante e/o specialisti.

Calcola i tuoi giorni fertili

Calcola le settimane di gravidanza

Controlla le curve di crescita per il tuo bambino

Elenco frasi auguri comunione

Elenco frasi auguri compleanno

Elenco frasi auguri cresima

Calcola la data presunta del parto

Gli Specialisti rispondono
Le domande della settimana

Vaccino antiinfluenzale: lo faccio al mio bimbo?

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professore Alberto Villani

Vaccinare contro l'influenza i bambini piccoli è ora più che mai la scelta giusta: ad affermarlo il Ministero della salute e la Società italiana di pediatria.   »

Dubbio sul valore delle beta-hCG

23/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Per capire se la gravidanza sta procedendo, serve l'ecografia, tuttavia non conviene farla prima che il valore dell'ormone beta-hCG sia almeno a 1000.  »

Bimba che fatica ad addormentarsi: le si può dare la melatonina?

06/10/2020 Gli Specialisti Rispondono di Professor Francesco Peverini

Dormire è fondamentale per tutti, ma in particolare per i bambini: cercare un rimedio contro un eventuale disturbo del sonno è dunque opportuno.   »

Sono incinta: posso continuare ad allattare?

14/09/2020 Gli Specialisti Rispondono di Dottoressa Elisa Valmori

Se lo si desidera, non c'è ragione di smettere di allattare quando inizia una nuova gravidanza.   »

Fai la tua domanda agli specialisti